Utente 682XXX
Da circa tre anni sono stati paziente di uno studio dentistico, per motivi personali, diciamo di incompatibilità di servizio, ho dovuto cambiare. Vorrei sapere per quanto tempo devono tenere la mia cartella clinica? Posso richiederla e sono obbligati a rilasciarmela con tutti i documenti, analisi e radiografie comprese? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
È suo pieno diritto averne copia anche se le eventuali RX presenti fossero state eseguite dai Colleghi e non fornite da lei( Ortopanoramica)
Stesso discorso di quando ci si ricovera in Ospedale e si richiede copia cartella clinica.
Si chiarisca col dentista.
Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Telefoni al dentista.
Sebbene i dentisti privati (a differenza dell'ospedale) non abbiano alcun obbligo legale neppure di tenere la cartella clinica e conservare le radiografie eseguite, DI NORMA le conserviamo tutti (o quasi) fin quando andiamo in pensione.

Se viene tenuta, vi è l'obbligo di rilasciarne copia, o cartacea o digitale.

Per gli impianti vi è inoltre obbligo di conservare e rilasciare marca, tipo e numero di lotto, per la protei la dichiarazione di conformità.
E' obbligo invece, e può richiederne copia, del modulo della privacy che dovrebbe aver firmato e l'eventuale consenso all'esecuzione delle terapie se è stato redatto in forma scritta (potrebbe anche essere stata utilizzata lecitamente la forma orale).
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)