Utente 455XXX
Salve, 3 settimane fa mi sono recato dal dentista per n check up siccome 3 mesi sentivo dolore al dente quando masticavo sopra ( numero 36 ), e ha notato una caria che non aveva raggiunto il nervo e quindi ha proceduto a togliere la caria e fare un otturazione , dopo qualche ora ho privato a mangiarsi sopra ma il dolore continuava .. Allora ho chiamato il dentista e mi sono recato da lui che mi ha alleggerito l'amalgama sostenendo che il dolore proveniva dal dente affianco ( numero 37 da devitalizzare ) ..qundi il giorno 5 luglio mi presento solamente che c'era una sua collega che intergiene sullo stesso dente ( il 36 ) mii toglie l'amalgama e dice che ho una caria che ha preso il nervo( durante i lavori sanguinava ed era molto infiammato ) quindi capisce perché sentivo dolore al dente e mi ha tolto la caria e fatto un preventivo cm i lavori da fare ( endodonzia multicanalare, perno endocanalare e ricostruzione in composito).
La mia domanda è :
Come può esserci una caria quando l'otturazionè ne richiede l'eliminazione ? Il dentista che mi ha visitato per primo ha sbagliato a fare l'otturazione?

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
è verosimile che la "carie" fosse già abbastanza profonda da richiedere un trattamento canalare,oppure durante la rimozione della dentina si fosse scoperto un cornetto pulpare.....,
Sono ipotesi,perché senza visita e on line e' impossibile fare diagnosi.
Si chiarisca con il suo dentista.

Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Gentile utente, controlli se tutti gli operatori che hanno operato su di lei sono iscritti all'ordine del medici. Non è possibile sapere se le cure e i materiali utilizzati sono corretti. Ci tenga informati.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#3] dopo  
Utente 455XXX

E impossibile che 2-3 settimane dopo un otturazione si formi una caria giusto? Perché il dentista ( maschio )sosteneva (dopo aver eseguito otturazione al dente ) che era il dente 37 a causare dolore , e dopo 2 settimane vado e scopro da un sua collega di lavoro dentista che il dente 36 ( precedentemente otturato quindi si presume che abbia tolto la caria)presenta ancora la caria che a raggiunto addirittura il nervo. .. ( lui sosteneva fosse il 37 ) quindi vi chiedo : e probabile che il dentista abbia sbagliato qualcosa o non ha pulito abbastanza ?.

[#4] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Carie va bene sia al singolare che al plurale. A distanza senza la conoscenza del caso, senza il parere del collega, non possiamo definire se ci sono errori o meno .
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#5] dopo  
Utente 455XXX

Ieri ho chiamato il dentista per esporre quello che vi ho esposto qua ié sostiene che mi ha otturato il molare 37 , ma è impossibile perché il mio dente
e intatto e non ha nessun amalgama ( usata in caso di otturazioni) aspetto vostre risposte.

[#6] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Quale materiale sia stato utilizzato e che dente è stato curato lo può sapere solo il suo odontoiatra, per cui chieda a lui spiegazioni.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/