Utente 455XXX
Venerdi scorso ho terminato la cura canalare in un'unica seduta di un molare inferiore dopo 4 otturazioni, una pulpite ed una lesione peripiacale fattami da altro "dentista". Da sabato è subentrato un dolore atroce spontaneo e, nonostante 3 lastre endorali non evidenzino nulla di anomalo, tranne un puntino (definito ascesso regredibile) e l'inizio della terapia antibiotica, il dolore non passa. E' normale? Il mio dentista dice che è normale avere questo dolore, ma io non posso andare avanti con l'aulin perché ho una malattia intestinale cronica.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
penso che si stia riferendo alla devitalizzazione del molare e non al dente con lesione periapicale del precedente consulto.Il dolore dopo un trattamento canalare,sempre che sia stata eseguita una procedura corretta e con utilizzo di diga,puo' essere dovuto al flare-up endodontico,ovvero una infiammazione periapicale legata alla strumentazione
canalare.
Un antinfiammatorio e' consigliabile,a basso "impatto gastro- intestinale" ,comunque in genere la sintomatologia regredisce dopo alcuni giorni ,se il tutto e' stato eseguito "a regola d'arte"'.......
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 455XXX

E' lo stesso dente. Fatto 3 lastrine endorali dopo e non si vede traccia di lesioni ma solo dolore. POSSIBILE?

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
E sicuro che non ci sia stata una perforazione?Durante la terapia endodontica vengono effettuate varie lastrine con gli strumenti all'interno dei canali per misurare
"la lunghezza di lavoro".
Se uno di essi avesse oltrepassato il forame apicale o una parete della radice,il Collega credo se ne sarebbe accorto (e gliene avrebbe parlato),e si sarebbe di certo notato nelle lastre eseguite in corso di devitalizzazione.Se poi invece ha del materiale da otturazione estruso oltre apice,anch' esso sarebbe visibile,ma alla fine del trattamento.
Se invece risultasse "tutto nella norma",la spiegazione potrebbe essere quella gia' accennatale precedentemente.Quello che comunque sostiene quando afferma
"da sabato è subentrato un dolore atroce spontaneo e, nonostante 3 lastre endorali non evidenzino nulla di anomalo, tranne un puntino (definito ascesso regredibile) ..." vuol dire che o gia' prima o in seguito,un problema reale esiste.Non le resta che chiarirsi bene col Collega.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 455XXX

Durante la seduta il professore me ne ha fatte 4. Mi aveva detto altresì di non assumere antibiotico, ma il dolore era atroce e l'ho preso da solo. Ora sembra un tantino meglio, sono al 5 antibiotico, ma il dente è ancora dolentissimo. Come si vede un canale rotto? Dalla endorale? anche se è riempita di materiale? Purtroppo spesso i medici tacciono e non ci dicono mai tutte le conseguenze di questi interventi rognosi.

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Le ripeto,ora che e' informato sulle possibili cause,penso debba chiarirsi col Collega
( eventualmente puo' anche richiedere tutte le lastrine per un ulteriore consulto,dalle endorali si vede molto,poi esistono anche esami radiografici di secondo livello).Attenda ancora un paio di giorni,poi si regoli di conseguenza.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#6] dopo  
Utente 455XXX

L'ho sentito ieri telefonicamente e mi ha detto di aspettare 8 giorni e rivederci per vedere come va. Grazie dottore.

[#7] dopo  
Utente 455XXX

A dodici giorni dalla devitalizzazione, 6 giorni di antibiotico e 5 di aulin e tachipirine il dolore ancora c'è. Bisogna attendere ancora 15-20 giorni mi è stato detto, tra un pò dirà 1 anno o forse 2. Mi sono preso anche un "cazziatone", come se il mio dolore fosse inventato. Possibile non esista un endodontista serio e che sia tale a Roma?

[#8] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Per chiarire giustamente il problema e per venirne a capo,sul sito MI+ c'e' un Collega referente scientifico di Roma.Provi a contattarlo......
Le farei il cognome ma e' vietato...il nome pero' glielo faccio lo stesso(Armando).....
Cordiali Saluti ed Auguri
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia