Utente 430XXX
Buonsasera, ho un dente devitalizzato due anni fa e ricostruito in composito.
Durante la devitalizzazione il dentista mi disse che c'è una frattura che lo attraversa ma non raggiunge la zona delle radici, per cui sarebbe stato opportuno in seguito rinforzarlo realizzando una corona.
Da qualche mese è saltato un pezzo della ricostruzione e, dato che ci dobbiamo mettere le mani, il nuovo dentista mi ha proposto un intarsio.
Sul momento non ho pensato a chiedere a lui, e mi sto chiedendo (e ora chiedo a voi) se l'intarsio ha la capacità di rinforzare e proteggere il dente, che per paura che si rompa sono due anni che uso meno possibile..

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, non è il massimo cambiare odontoiatra, in caso di complicanze cercheranno di scaricarsi a vicenda le responsabilità. Ora non conosciamo il quadro clinico per poterle consigliare la miglior riabilitazione, per cui le consiglio di mettere in comunicazione i due odontoiatri tra di loro.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 430XXX

Gent.mo Dott Ruffoni, la ringrazio per la risposta..
Il precedente dentista è lontano e non ho più modo di contattarlo, per ora comunque nessuno sta scaricando responsabilità, semplicemente il dente si è spezzato e va aggiustato.
Ho spiegato la mia situazione, ma mi accontento di sapere anche genericamente se un intarsio è in grado di rinforzare un molare devitalizzato.
Si tratta dell'ultimo molare inferiore, che io sappia i contorni sono integri, a parte forse la zona di contatto con il molare affianco. Dall'altra parte c'era il dente del giudizio.
Ha inoltre una rima di frattura visibile a occhio nudo (dal dentista), ma non dalla RX perchè nell' "altro senso" (non so come si dice tecnicamente)

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Generalmente, quando si riabilita protesicamente un dente è bene eliminare le rime di frattura, poi da ciò che rimane si indica la miglior riabilitazione.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/