Utente 244XXX
Buongiorno, vorrei un vostro parere su una cosa molto strana che mi è capitata qualche mese fa. Ho un ponte dentale di due elementi. Un po' di tempo fa sul bordo gengivale di uno dei due denti è comparso un bozzetto rosa. Non capivo cosa fosse e sono stata dal dentista. Il dentista inizialmente senza toccarlo pensava fosse un residuo di cibo incastrato. Quando po' è andato a rimuovere da sotto alla gengiva questa cosa si è accorto che era del materiale utilizzato per la devitalizzazione del dente. Secondo il dentista si è fratturato il dente del ponte e questo ha fatto sì che il materiale potesse trovarsi in quel posto. Non mi è mai capitata una cosa del genere. Sempre secondo il dentista, il ponte non durerà molto se il dente sotto è fratturato. Il ponte è stato fatto da poco più di un anno. Come è possibile che si sia fratturata la radice? Ha fatto anche una lastra ma non si vede la frattura. Però lui ipotizza che ci sia. Non ci potrebbe essere un'altra causa per la quale quel materiale era lì? Vorrei un vostro parere al riguardo. Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Ho letto il suo precedente consulto e sulla base del pregresso e di quanto ora riferisce non vi è dubbio che la radice era già fratturata.Sulle cause non mi esprimo perché le variabili sono molteplici .L'unica è eliminare al più presto il dente fratturato
sperando che non si sia persa del tutto la corticale vestibolarmente che renderebbe complessa,ma non impossibile,una riabilitazione implantare.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 244XXX

Che costa vuol dire? Che non si potrebbe fare un impianto? Quindi sicuramente c'è la radice fratturata?

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
La radice è fratturata,il pus continuo ne era la spia già da tempo.Solo rimuovendo il ponte e la radice e visuizzando l'osso residuo,si potrà decidere quale strada rigenerativa intraprendere.L'importante è agire in tempi brevi.Un link per spiegare cos'è la Rigenerazione Ossea.


https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/1573-rigenerazione-ossea-guidata-gbr.html

Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia