Utente 405XXX
Egregi dottori la prossima settimana dovrò sottopormi a un sinus lift - mini rialzo del seno mascellare. Il mio dentista mi ha spiegato che eseguirà 2 estrazioni al 24 e 36. Contemporaneamente dai buchi dei denti estratti mi farà il rialzo per poi tra qualche mese inserire gli impianti per il 24 - 25 - 36. Parlando con altre persone a nessuno è stato fatto un lavoro così cioè sfruttando l'estrazione per l'inserimento del materiale nel seno mascellare. Mi è venuto il dubbio che non sia corretto. Essendo molto emotiva ho chiesto e ottenuto che l'intervento venga fatto in sedazione cosciente. Lavoro a contatto con il pubblico. Questo intervento comporta dolore e gonfiore post operatorio? In quanto tempo tornerò presentabile? Grazie dell'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, ogni caso è singolo, per cui può presentare procedure diverse applicate ad altre persone. Qualche dubbio mi rimane sul 36 che è il primo molare inferiore sinistro, che non presenta limiti con il seno mascellare, probabilmente c'è stata qualche incomprensione. Le consiglio prima dell'intervento di ritornare dall'Odontoiatra per un colloquio informativo, dove le verranno date le corrette risposte alle sue domande. Una recente legge obbliga ad informare il paziente prima dell'intervento.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Il mini rialzo comporta il sollevamento della membrana del seno per via crestale secondo la metodica preconizzata da Summers,mediante l'utilizzo di osteotomi calibrati.L'intervento è sicuramente meno invasivo e la morbilita' ridotta rispetto all'intervento per via vestibolare(grande rialzo).Ovviamente devono sussistere le condizioni anatomo-cliniche per il mini rialzo ed una congrua esperienza dell'operatore.Credo che si riferisse all'estrazione degli elementi 24--26 e non 36.....(primo molare inferiore sinistro)
Personalmente in un caso post-estrattivo eseguo se necessario il mini rialzo a guarigione tissutale avvenuta, con l'inserimento contestuale di impianti.Tenga anche presente che se l'altezza dell' osso è sufficiente si può ovviare al mini rialzo utilizzando impianti short.Pertanto si consulti meglio con l'operatore sulle modalità e tempistica da lui previste,perché in assenza di esami clinici e radiografici è impossibile aggiungere altro on line.Se crede può digitare su Internet "tecnica di Summers" e trovare ulteriori informazioni.

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#3] dopo  
Utente 405XXX

Si ho sbagliato. Avviene l estrazione anche del 36 ma il rialzo è solo superiore. Non ho capito però se la tecnica di utilizzare il buco del dente estratto per farlo è fattibile. Ho chiesto spiegazioni al mio dentista e mi è stato detto di sì ma non ho mai sentito o letto di qualcuno che l'ha fatto. L'intervento comporterà poi dolore e gonfiore? Molto? L'impianto mi sarà messo poi a distanza di mesi non subito

[#4] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Il fastidio legato all'intervento é paragonabile ad una estrazione dentale e il discomfort minimo.Personalmente ripeto lo eseguirei a distanza,una volta ripristinati i tessuti molli,per evitare complicanze in caso di lacerazione della membrana del seno e per avere una chiusura per "prima intenzione"della ferita chirurgica.Altra possibilità è effettuare in una unica seduta estrazione,rialzo,inserimento impianto.Poiché gli approcci sono molteplici secondo modifiche della tecnica originale preconizzata da Summers,
chieda i chiarimenti dovuti circa la procedura,al suo dentista,il tutto per iscritto.

https://www.zerodonto.com/2008/07/mini-rialzo-del-seno-mascellare-mediante-sincrest/&ved=

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#5] dopo  
Utente 405XXX

Grazie a tutti per la vostra gentilezza