Utente 504XXX
Salve dovrei curare dei denti molto urgenti la mia paura è di avere allergie essendo una persona ansiosa posso fare una prevenzione prima?assumo tutti i giorni paroxetina ed ho letto che la lidocaina può interferire con paroxetina,la quale due anni fa il dentista per una devitalizzazione aveva usato lidocaina e avevo fatto tre giorni prima bentalan;e tre giorni dopo.la cosa andò bene.mi si abbassò un Po la pressione e cmq io soffro di pressione bassa.ora vorrei sapere se la lidocaina si può fare con paroxetina?può Abbate la pressione?posso fare una prevenzione di cortisone e antistaminico per essere più tranquilla?

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, perché queste preoccupazioni senza sapere nulla di certo? La lidocaina non è l'unico anestetico locale. Lei dovrebbe affidarsi alle buone mani di un Odontoiatra, dimenticando internet, raccontando la sua anamnesi a questo professionista, poi lui deciderà come curarla al meglio. Chiedere in internet senza un quadro clinico, anamnesi e certezze supportate da accertamenti diagnostici, rischia solo di far dei gran pasticci e aumentare la sua ansia.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 504XXX

Salve infatti non ho mai avuto allergia ad anestetico locale e solo una mia paura è vorrei stare tranquilla e fare una prevenzione

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Qualora un effetto placebo la potrebbe rendere più tranquilla, va benissimo. Voler prevenire farmacologicamente un allergia infondata, non ha significato e si rischia di avere problematiche peggiori, soprattutto in un soggetto non allergico. Per quanto riguarda l'antidepressivo, lei deve semplicemente comunicarlo Odontoiatra durante l'anamnesi stare alle sue indicazioni, senza voler dettare delle condizioni farmacologiche di cui non può assumersi le responsabilità.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/