Utente 506XXX
Buonasera, mi sono iscritto stanotte perchè vorrei avere una delucidazione definitiva rispetto ai miei sintomi se possibile.
Ho 27 anni peso sugli 80 chili e sono 1 metro e 76 cm circa. premetto che soffro spesso di ansia tuttavia mi capita di avere sintomi davvero inaspettati ad esempio stanotte ho avuto un forte dolore non continuo ma come delle fitte all’ avambraccio sinistro, ed ho avuto la sensazione che fosse pure sudato o comunque bagnato/formicolio, contemporaneamente a questo ho spesso difficolta respiratorie che mi crea affanno e debolezza. A volte pure giramento di testa, orecchie tappate oppure che mi fischiano. Un anno fa ho fatto i controlli e non è risultato nulla ovvero che il mio cuore è sano se non che ha una leggera aritmia cardiaca. Tutti i miei famigliari mi dicono che non ho nulla ma non riesco a convincermene perchè per quanto possa essere ansia a volte succede quando sto mentalmente benissimo. Riguardo gli esami del sangue: i valori sono corretti eccetto la b12 e la folina che li ho bassi. Per fare un quadro generale sono asmatico e allergico al polline, a volte prendo il puff ma non so se è un bene prenderlo sempre dal momento che non distinguo benissimo l’ansia dall’asma. Insomma probabilmente sono paranoico ma respiro male quasi sempre e mi sembra un po eccessivo anche per avere gli attacchi di ansia. Ho sicuramente paura di lasciarci le penne da un momento all’altro e vorrei sapere se cè una piccola possibilità che mi possa succedere qualcosa nonostante il cuore sembra essere a posto.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Nessuno dei suoi sintomi è riconducibile al suo cuore.
Deve rivolgersi ad uno specialista dell ansia.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza