Utente 361XXX
Salve, vorrei chiedere una cosa:
Ho già devitalizzato tre denti, (due dei quali erano già necrotici), il terzo ha fatto molta fatica ad addormentarsi ma bene o male dopo diverse iniezioni di anestesia si è addormentato. Ora il problema è che devo devitalizzare anche il quarto e ultimo dente per prepararlo poi alla cistectomia che si terrà a fine Ottobre. L'unico vero problema è che la volta scorsa quando andai per devitalizzarlo, questo non si addormentò nemmeno dopo diverse iniezioni di anestesia! Quindi siccome era un dolore forte (penso a causa delle cisti stesse (2)), il dentista mi ha consigliato di tornarci fra dieci gg. in modo che cambiava il modo di anestetizzarmi, prendendo il dente da un'altra parte. Secondo lei cosa significa?
Parlava di addormentarmi tutta la parte bassa destra pur avendo il problema sul dente anteriore destro (canino).
Potrebbe essere necessaria un'anestesia se non totale diciamo che destabilizzi la capacità di cognizione come ad esempio la sedazione se nemmeno quando ci torno risolvo? E per la cistectomia, se già cosi per una devitalizzazione mi fa male, non converrebbe optare per un'anestesia totale? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Probabilmente le ha ipotizzato una anestesia tronculare,tuttavia anche una anestesia intraligamentare o intraossea riescono se ben eseguite ad anestetizzare la zona interessata. Si chiarisca bene con il suo Dentista.Per la rimozione della cisti non è necessaria l'anestesia generale.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia