Utente 515XXX
Buongiorno dottori, vi scrivo non per un consulto vero e proprio, ma per due domande che mi sono sorte in merito alla corretta igiene orale casalinga. Ieri sono stata dal dentista, che complimentandosi per la mia perfetta igiene orale, mi ha chiesto quante volte lavo i denti, alla mia risposta di 4 volte al giorno (dopo ogni pasto e prima di dormire), mi ha detto che 3 volte sono sufficienti. In quel momento non mi è venuto in mente di chiederglielo, ma vorrei sapere lavare troppo i denti fa male? Danneggio i denti se li lavo 4 volte al giorno?
La seconda domanda è relativa al dentifricio da utilizzare. So che ci sono teorie a favore o meno dell'uso di un dentifricio contenente fluoro, potrei sapere voi cosa ne pensate a riguardo? Un dentifricio al fluoro fa male? Premetto che non avevo mai dato peso alla cosa, poi da un pò di tempo leggendo la confezione dei dentifrici che utilizzo ho letto su alcuni la dicitura "da utilizzare due volte al giorno" (credo per la presenza di fluoro?). Sto danneggiando i miei denti utilizzando per 4 volte al giorno un dentifricio al fluoro? Utilizzo dentifrici per denti sensibili siccome ho denti e gengive molto delicati ma fatico a trovare dentifrici con queste caratteristiche che non contengano fluoro. Potreste consigliarmi voi un dentifricio senza fluoro qualora riteniate che sia dannoso questo elemento?
Ringrazio anticipatamente per le risposte e vi auguro buone feste.

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, non esiste una bocca uguale ad un altra per cui non esistono norme corrette d'igiene domiciliare, solo la visita di un igienista dentale potrà stabilire le indicazioni adatte alla sua bocca. Per cui abbiamo bocche dove potrebbe essere superfluo un igiene orale e altre dove x volte al giorno non sono sufficienti. Occorre stabilire anche cosa vogliamo prevenire, carie, malattia parodontale, ecc Un uso scorretto dello spazzolino può far danni, per questo le corrette manovre le stabilirà l'igienista, stessa cosa per le volte che dovremmo intervenire. Il fluoro è tossico ad alte concentrazioni e non sappiamo quanto fluoro lei sta già assumendo della dieta, ma questo lo stabilirà l'igienista visionando la sua dieta. Il dentifricio da utilizzare non lo deve stabilire la pubblicità, o chi mi manda i campioni, o chi mi regala un viaggio, ma lo stabilisce sempre l'igienista in base alle caratteristiche dei suoi denti e in alcuni casi il dentifricio non occorre. .
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/