Utente 969XXX
Gentili Dottori,

Da un po' di giorni che soffro di un fastidio generalizzato intorno all'incisivo laterale sx superiore. Dolore leggero ma persistente.

Posso mangiare, masticare bere nessun probelma però è una fastidio permanente che è iniziato all'improvviso due giorni fa. Di notte si è fatto più intenso. Con la lingua percepisco dietro il dente a ridosso della gengiva e del palato come una piccola bolla.. che non fa male, come quando ci si ustiona il palato

Pulisco i denti regolarmente 2 volte al giorno dopo colazione e prima di andare a dormire. La sera utilizzo il filo interdentale. E di volta in volta uso il colluttorio.

Qui alcuni fatti recenti

1.Tempo fa il mio dentista mi disse che avevo un principio di erosione che si può notare leggermente lungo il profilo degli incisivi.

2. Faccio la pulizia dei denti ogni 5-6 mesi. Ultima fatta ora a inizio Marzo. Fatta in Colombia perché sto viaggiando da diversi mesi in Sud America.

Oggi dopo 2gg sono andato da un dentista qui in Ecuador che mi ha controllato.
Ha osservato che dietro alla base del dente un po' di lato, appena sopra la gengiva, manda un pezzo... C'è una rottura. La parte superficiale del dente è venuta via, da qui la leggere infezione della gengiva e il dolore/fastidio che avverto.

Ha colpito i miei denti frontalmente e ho avvertito questo dolore un po' più forte nel momento in cui ha colpito quel dente. Lui ha detto che il nervo non è interessato altrimenti avrei avvertito un dolore forte.
Non so bene a cosa si riferisse, non ho capito.
Mi ha detto che non è nulla di urgente e mi ha dato un colluttorio da usare per 2-3gg.

Purtroppo il mio spagnolo non è così buono da avere una conversazione con un dentista ma questo è quanto ho capito.

Vi chiederei di spiegarmi di cosa si potrebbe trattare da quel poco che vi ho scritto.

Cordiali Saluti

P.S. è il secondo dentista in Sud America che mi dice che dovrei mettere l'apparecchio.

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, purtroppo nulla di urgente non è una diagnosi, le consiglio di ritornare da un Odontoiatra e farsi mettere il tutto per iscritto, poi con calma potrà tradurre facilmente in italiano.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/