Utente 341XXX
Egregio dottore, avrei bisogno di un parere in merito al rischio di endocardite batterica che si può avere a seguito di pulizia dei denti (detartrasi). Dopo domani ho appuntamento per fare la pulizia dei denti e da oggi devo iniziare un ciclo di antibiotici (amoxicillina+acido clavulanico) per cinque giorni a causa di un mal di gola che mi perseguita da qualche giorno. Non sono un soggetto a rischio endocardite batterica ma ho comunque paura di eventuali complicazioni e mi chiedo se possa essere pericoloso fare la pulizia dei denti con il mal di gola. Non si potrebbe creare una condizione di "sovrainfezione" dovuta alla detartrasi e alla presenza del mal di gola? L'antibiotico che sto prendendo per il mal di gola potrebbe coprire questo rischio? Posso effettuare in queste condizioni la pulizia dei denti o è meglio attendere che sia passato il mal di gola? O è meglio farla perché sto comunque prendendo antibiotico?
Grazie mille per i dubbi che vorrà chiarirmi.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, lei non è un soggetto a rischio, per cui non necessita di nessun protocollo di prevenzione verso endocardite. Il trattamento di pulizia professionale, può essere rimandato se le sue condizioni di salute non fossero ottimali, ma questa scelta spetta al suo Odontoiatra, non al dottor Google...
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 341XXX

Grazie per la risposta dottore, ha ragione solo il mio dentista potrà decidere se fare la seduta di detartrasi o meno. La mia domanda era rivolta solo per avere un parere e capire che tipo di rischio si può avere facendo la pulizia dei denti nelle mie condizioni. Grazie e buona giornata

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Lei non ha rischi, perché è un soggetto sano a cui non è indicata la profilassi.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/