Utente 454XXX
Gentili dottori,
da circa un mese, la parte interna della mucosa orale di mia madre (78 anni), quella prossima all’angolo della bocca, è diventata bianca. A questa novità, è seguita la comparsa di un’escrescenza simile ad un fibroma pendulo all’angolo della bocca. Fornisco alcuni elementi per favorire la formulazione di un’ipotesi:

1. Mia madre ha usato da alcuni anni collutori alla clorexidina quotidianamente anche se era suggerito di usarlo al massimo per 15 giorni consecutivi;
2. L’ultimo collutorio alla clorexidina che ha usato era scaduto;
3. Non è fumatrice;
4. La comparsa di questi effetti non è accompagnata da dolori, salvo un bruciore lieve all’esordio.

Comprendendo che le diagnosi on line non possano essere assolutamente fatte, vorrei solo sapere se esistano presupposti per allarmarsi.
Ringraziando in anticipo per la gentile e gradita risposta, saluto cordialmente!

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, l'OMS ha stabilito che qualsiasi lesione ai tessuti molli del cavo orale che non regredisce spontaneamente in 15 giorni è da ritenersi sospetta e deve essere sottoposta ad accertamenti diagnostici. Quindi le consiglio una visita presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 454XXX

Gentilissimo dottore,
la ringrazio per la celere e cortese risposta. Ho dimenticato di precisare che la parte interna della mucosa orale diventata bianca, è quella del labbro inferiore. Sono davvero molto turbato. Ho da poco perso mio padre e ora lo spettro di un suo tumore maligno mi getta nello sconforto e nell’angoscia. Mia madre aveva minimizzato, era sicura di avere una candida. Per curarla, il 2 luglio ha acquistato una crema che si chiama Micotef Os Gel 40 G 2% e da allora l’applica sulla parte interna della mucosa orale diventata bianca. Lei crede che questa ipotesi formulata da mia madre sia scientificamente insostenibile? Per altro, mia madre odia andare dai medici. E se fosse un tumore, non dovremmo perdere tempo.
Grazie ancora per la risposta!

[#3]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Mi spiace per suo padre, ma se la lesione permane per prevenire altre forme, deve essere accertata. Non fidatevi dei farmacisti che vendono creme senza prescrizione, non sono medici e a volte oltre possono fare perdere tempo prezioso o comuffare un quadro clinico importante. In questo caso occorre diagnosi e cure ben precise, convinca la mamma nel sottoporsi a visita, presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 454XXX

Grazie, senz'altro convincerò mia madre a farsi visitare da un odontoiatra che si occupa di patologia orale. Ringraziandola nuovamente per la risposta e per la solidarietà, invio i miei più cordiali saluti.

[#5] dopo  
Utente 454XXX

Gentili dottori,
questa mattina, mia madre si è recata presso lo studio di un dentista che si occupa di patologia orale e martedì dovrà fare l’asportazione dell’escrescenza con relativo esame istologico. La diagnosi è che potrebbe trattarsi di una leucoplachia o anche di una candida e, per quanto riguarda la parte esterna all’angolo della bocca forse di un papilloma. Io sono preoccupato e temo che l’asportazione possa essere in qualche modo dannosa, specialmente se dovesse trattarsi di una candida. È come io temo? Questo intervento comporta dei rischi? Potrebbe diffondere infezioni nell’organismo?
Ringraziando in anticipo per la gentile e gradita risposta, saluto cordialmente!

[#6]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Sul problema infezioni stia tranquillo, tutti noi presentiamo in bocca qualche ife di candida. Sul problema diagnostico, non c'è nulla di chiaro, ed è corretto procede con l'istologico. I rischi dell'intervento e i danni che potrebbe lasciare, le verranno spiegati prima dell'intervento. State tranquilli che ora siete sulla buona strada e non state trascurando nulla; ci aggiorneremo dopo l'intervento, dica alla mamma di stare tranquilla, che non è sola e che tutto andrà a buon fine.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#7] dopo  
Utente 454XXX

Grazie mille, dottore! È davvero molto gentile e disponibile!
Invio i miei più cordiali saluti.

[#8] dopo  
Utente 454XXX

Gentile dottor Ruffoni,
questa mattina, il medico ha eseguito l’asportazione dell’escrescenza dal labbro di mia madre, che verrà sottoposta ad esame istologico (l’esito lo sapremo tra circa 20, 30 giorni). Sul foglio della diagnosi è scritto: Neoformazione esofitica a carico della mucosa della commissura labiale destra di probabile origine traumatica, tendenzialmente peggiorata per un riferito prolungato periodo (superiore ad un anno) di utilizzo di collutorio a base di clorexidina 0,2%. Si presenta di aspetto simil papillomatoso, sessile, mobile sotto i piani. Si invia per esame istologico . In verità, siamo un po’ preoccupati perché l’odontoiatra ha eseguito solo l’asportazione dell’escrescenza, ma non delle placche bianche (non è pericoloso continuare a tenerle?). L’abbiamo interpellato telefonicamente e ha risposto che non era importante rimuovere le placche bianche che, probabilmente, dovrebbero venir via da sole. Lui dice che dobbiamo attendere l’esito dell’esame istologico. Non ha ritenuto opportuno prescrivere nulla per le placche bianche, e invece ha suggerito l’assunzione di qualche antinfiammatorio in caso di necessità. Dovremo tornare tra una settimana perché le vengano rimossi i punti.
Ringraziando in anticipo per l’attenzione e per le precedenti risposte, invio i miei più cordiali saluti.

[#9]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Esistono due tipi di biopsia escissionale o incisionale, la seconda è quella eseguita alla mamma. Va tutto bene, state tranquilli, ci aggiorneremo quando avrete il referto.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#10] dopo  
Utente 454XXX

Grazie infinite, dottore! È veramente molto affabile e gentile!
La saluto cordialmente.