Utente
Salve,

qualche giorno fa sono andato da un dentista per una carie alla base di un molare.
Il dottore ha trapanato quindi a diretto contatto della gengiva che adesso, alla base del dente, ha formato un bordino spesso, duro e di colore grigio.
Non mi fa male, è solo leggermente indolenzito, però se oso sfiorarlo con uno scovolino (sottolineo "sfiorarlo", senza passare lo scovolino fra dente e dente) inizia a sanguinare copiosamente (quasi come se vi fosse un accumulo di sangue).
Un mio amico che fa pedodonzia ha escluso che si tratti di un ascesso e ha detto che, in genere, può succedere che dopo aver lavorato a diretto contatto di una gengiva questa si presenti "martoriata".
A questo punto, però, vorrei delle conferme ulteriori: è davvero così?
So bene che non si può fare una diagnosi a distanza, ci mancherebbe: chiedo solo se, effettivamente, esiste la possibilità che non stia succedendo niente di grave, ovvero che non necessariamente nei prossimi giorni la situazioni degeneri in un ascesso o anche peggio.


Grazie infinite

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, basta una telefonata al suo Odontoiatra, per evitare fraintendimenti o inutili allarmismi.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
Buonasera,

naturalmente sì: chiedevo tuttavia a voi per sapere se potrei avere motivi per dubitare del suo operato.

Grazie mille

[#3]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Perché un Odontoiatra dovrebbe fare delle cure non corrette! Poi, questo non verrebbe definito da noi via internet; anziché dubitare inutilmente, chieda al diretto interessato, che le verrà spiegato tutto.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente
Mi sfugge allora il senso del sito web: è chiaro che ci si possa sempre rivolgere a qualcun altro.

Grazie ugualmente.

[#5]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Vede, qui possiamo elogiare l'operato di un collega o denigrarlo, su delle basi racconte via web, senza nulla di certo e di clinico tra le mani, per cui in questo caso, la risposta non si basa sulla correttezza, ma si baserebbbe sulla fortuna. L'utente, potrebbe illudersi di avere le prove in mano di una malpractice Odontoiatrica e potrebbe instaurare un contenzioso, spendendo molti soldi, perdendoli tutti perché la risposta è basata su nulla di fondato. In un caso come il suo, che dubita del suo odontoiatria, non me la sono sentita di esprimere un parere sul trattamento. Attenda, se il tutto non regredirà spontaneamente, chiederà chiarimenti, facendosi mettere tutto per iscritto, tenga conto che da quello che lei racconta, potrebbe essere un ostenecrosi o l'esito di una banale gengivectomia.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/