Sbalzi termici durante sciacquo e devitalizzazione

Buonasera Dottori.
Poco fa durante la pulizia post cena dei denti dopo averli spazzolati col dentifricio stavo provvedendo a sciacquare la bocca ed il primo sciacquo l'ho fatto usando acqua calda (non era proprio bollente).
Successivamente, essendomi reso conto che era calda ho graduato la temperatura abbassandola ed ho provveduto ai successivi sciacqui per rimuovere i residui di dentifricio.
Può tale metodica (o anche il suo inverso es mangiare un brodo caldo e bere acqua fredda) portare ad una morte del dente con conseguente devitalizzazione?
io sul momento ho avuto un po' di fastidio in particolare ad un incisivo centrale inferiore ma nulla di che, Premetto che i denti sono perfettamente sani ed integri.

Grazie mille per chi risponderà a questa curiosità.
[#1]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Dentista 3k 120 2
La "morte" della polpa dentaria (in medicina, si definisce necrosi) è un evento che accade per ragioni ben precise, generalmente carie, traumi.
Gli shock termici non possono portare ad una necrosi, perchè la polpa reagisce prontamente. Quando invece si avverte sui denti un aumento della sensibilità si parla di ipersensibilità dentinale, problematica ben conosciuta legata all'esposizione della dentina (un tessuto del dente).

Giuseppe Antonio Privitera

Igiene dentale, carie, afte e patologie della bocca: tutto quello che devi sapere sulla salute orale e sulla prevenzione dei disturbi di denti e mucosa boccale.

Leggi tutto