Il numero di rx che ho effettuato dal mio dentista sono troppe e dannose?

Buongiorno,
Vi scrivo in quanto in questi giorni mi è capitato di leggere varie informazioni riguardo ai rx e mi sono un po' preoccupata per varie radiografie che ho effettuato in passato.
Premetto che è un periodo in cui sono molto angosciata e basta la minima coda per farmi andare in allarme.

Tralasciando rx che ho effettuato in passato (l'ultima 10 anni fa) per 3 fratture a mano, dito e piede mi sono allarmata per alcune rx fatte dal mio dentista che ho paura siano state troppe.

In particolare ho effettuato questi rx:
3 lastrine gennaio 2016
2 lastrine agosto 2019
1 lastrina febbraio 2020
3 lastrine dicembre 2020

Il macchinario rilasciava per singola rx 70 kw e 8 mA.

Sono troppe?

Devo preoccuparmi considerando che nella mia vita ho già fatto altre 3 radiografie e una panoramica?
Ho assunto troppe radiazioni?


Vi ringrazio per la risposta.
[#1]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 987 52 1
Nessun problema; la dose di radiazioni erogate dall'apparecchio è bassa, essendo per radiografie endorali.
Paradossalmente siamo tutto il giorno esposti a maggior dosi di radiazioni!

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#2]
dopo
Attivo dal 2021 al 2021
Ex utente
La ringrazio per la risposta celere.
Ho visto però un articolo che mi ha allarmata sul rischio di meningioma correlato all'utilizzo di rx dentali. Sa dirmi qualcosa in merito?
[#3]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 987 52 1
I danni da radiazioni si conoscono per bene, ma le dosi che usiamo oggi sono veramente basse, soprattutto se si usano strumenti digitali.
Il punto è un altro. Quando facciamo un esame RX, noi medici ci chiediamo se sia giustificato fare quell'esame. A volte infatti una RX ci dà molte più informazioni, e quindi molti benefici sulla cura, della sola visita. Pensi ad esempio a informazioni sull'estrazioni dei denti del giudizio, spesso vicini al nervo alveolare inferiore.

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#4]
dopo
Attivo dal 2021 al 2021
Ex utente
Grazie mille.
Ho letto questo passaggio che mi ha tranquillizzata: "
"Le 4 mini-Rx endorali - precisa Aimetti - sono un ottimo test di screening di base che qualsiasi studio dentistico offre e che comporta un'esposizione ai raggi molto bassa: la radiazione naturale di fondo a cui siamo esposti è di 8 microsievert al giorno, e con 4 radiografie endorali la dose aggiuntiva è di appena 5 microsievert."
Quelle che ho fatto io sono le mini-rx quindi? Considerando che ho fatto in totale 9 scatti ho quindi preso solo, in totale, poco più si 10 microsievert?
Mi scuso tanto ma sono agitata, in 4 anni ho fatto in totale 9 lastre.
[#5]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 987 52 1
sì.

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#6]
dopo
Attivo dal 2021 al 2021
Ex utente
Mi scusi, un'ultima domanda.
Ma quante radiazioni emana una rx endorale? Cioe, può essere paragonata per esempio ad una rx al torace??
Online ho trovato solo la quantità di radiazioni che emanano quelle digitali, che si è davvero bassa... ma quelle normali?
[#7]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 987 52 1
Le rispondo all'ultima domanda.
Non può essere paragonata ad una Rx toracica.
Quella che lei definisce "normale" (ovvero, una lastrina, che le devono aver consegnato; quella digitale si differenzia perché viene elaborata dal computer!) ha una dose maggiore rispetto alle digitali, ma sempre di meno di una rx toracica o di una panoramica.
Concludo dicendole che guardare su internet non fa bene, in nessun caso, soprattutto perché alimenta la sua ansia; se continua a cercare (o a richiedere consulti, sullo stesso argomento, ad altre branche!) non farò altro che aumentare le sue paure.
Le ho già risposto in un consulto precedente che siamo paradossalmente più esposti a radiazioni giorno per giorno, ad esempio con le radiazioni solari.
Stacchi Il computer.
Saluti.

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa