Utente

Salve ho 27 anni e ormai 9 giorni fà ho effettuato l'estrazione dell'ottavo inferiore sinistro. l'operazione è stata lunga e dolorosa ma me lo aspettavo visto che l'estraione dell'inferiore desto lo è stata altrettanto l'unica cosa che mi sta preoccupando è il decorso. Sono passati ormai 9 giorni oggi ho tolto i punti di sutura ma ancora ho dolori che prendono tutto il lato destro della faccia con delle fitte che prendono anche l'orecchio e vi confido che sono disperato visto che è un dolore che non mi lascia in pace neanche di notte. Ho fatto in questi giorni inizioni intramuscolo di lincocin e toradol una volta al giorno e a bisogno(sempre) prendo un ulteriore pasticca di toradol. Ora lasciando stare tutto quello che mi è stto riferito dal mio dentista e cioe che si tratta di una probabile osteite e che il decoro a bisogno di tempo secondo il vostro parere è normale che a 9 giorni dall'intervento non riesco ancora ad aprire completamente la bocca, che all'aprtura della bocca senta uno scricchiolio in corrispondenza della mascella??? che i dolori come già detto prendano tutta la faccia e mi diano un fastidio tremendo all'orecchio destro??? cosa posso fare??? vi prego aiutatemi se necessario ho in digitale le lastre fatte prima e dopo l'estrazione ...

[#1]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
ovviamente come lei ha capito non è normale ma è in questo caso una complicanza.
non penso sia un'osteite ma un'alveolite cioè un processo infiammatorio dell'alveolo. proseguire la terapia antibiotica è opportuno, magari cambiando l'antibiotico.
se necessario si curetta l'alveolo per favorire la guarigioen ma il suo dentista dovrebbe saperlo se è o meno necessario.
gli impacchi caldi possono essere d'aiuto per rilassare la muscolatura e permetterle progressivamente una miglior apertura facendo esercizi di apertura e chiusura senza forzare ma solo fino al momento in cui sente la tensione
lo scricchiolio da lei riferito probabilmente è da riferire all'articolazione temporo-mandibolare eccessivamente sollecitata con l'intervento se non regrediscono i disturbi articolari e le difficoltà di apertura è sicuramente opportuno che la veda anche un medico-chirurgo odontoiatra esperto in gnatologia
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Utente
Egregio Dr. Finotti
la ringrazio innanzitutto per la risposta
è stato molto esaustivo e chiaro nel rispondermi.
A tal proposito volevo chiedere in che modo posso intervenire sul dolore, ritiene opportuno e giusto intervenire a bisogno con il toradol fin quando il dolore non scompare del tutto??
mi è stato riferito che sia un pò pericoloso per il fegato quanto è vero e quanto è credenza popolare???
grazie

[#3]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
il dolore deve andare scemando
se non si riduce faccia un controllo nel giro di un paio di giorni al max
spero stia facendo nuova terapia antibiotica
se per le ferie il suo dentista fosse assente vada in struttura pubblica
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#4] dopo  
Utente
Egregio dr. Finotti
in realtà la terapia antibiotica non la ho mai interrotta ho sempre continuato con le iniezioni intramuscolo di lincocin al quale il dentista ha ritenuto opportuno affiancare un altro antibiotico(augmentin) che farò ogni 8 ore per 2 giorni il mio problema è che in 9 giorni pur avendo preso antibiotico ed antinfiammatorio/antidolorifico ancora soffro maledettamente proverò in questi due giorni ad aggiungere l'augmentin e le farò sapere
la ringrazio dottore mi creda il suo aiuto mi è molto utile

[#5]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
associ l'antibiotico e se entro 2-4gg non migliora si deve far rivalutare non può attendere di più
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#6] dopo  
Utente
Egregio Dr. Finotti
Forse preso dalla fretta, questa "complicanza" non solo mi sta facendo impazzire ma mi ha anche rovinato le ferie(in teoria sarei in ferie),e visto che lunedì purtroppo devo necessariamente ritornare al lavoro mi sono armato di coraggio e sono andato nell'ospedale di acquaviva delle fonti che ha un centro odontoiatrico attrezzato
La dottoressa visitandomi ha verificato e confermato quello che lei diagnosticava Alveolite!
é stato necessario curettare la zona e la dottoressa mi ha dato appuntamento a domani per "ricucirmi", in quanto era di difficile accesso per la pulizia e probabilmente il problema si sarebbe ripresentato spero che si sia trovata la luce e che sia la chiave di risoluzione del problema.
Che ne pensa dottore???
Grazie come sempre

[#7]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
penso che sia sulla buona strada per la guarigione ora
incominci a stare tranquilla
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it