Utente 131XXX
Gentili dottori,
sono una donna di 37 anni affetta da carcinoma mammario operato nel 2005, con recenti metastasi ossee e in trattamento con Zometa e Xeloda (6 cpr die 1-14 ogni 21). Avrei bisogno di dissipare un dubbio relativo alla vaghezza di informazioni sull'indicazione al vaccino contro l'influenza A/H1N1 per i pazienti oncologici con metastasi ossee. Rientro nelle categorie a rischio e dunque è necessario che mi vaccini? In tal caso, posso fare il vaccino pur essendo in corso di trattamento farmacologico? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Cara Amica,

direi che è possibile in questo caso fare il vaccino. I trattamenti farmacologici per le neoplasie possono risultare immunosoppressivi, pertanto suggerirei di eseguire il vaccino.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it