Utente 235XXX
Mio papa' 82 anni carcinoma prostatico, da 1 anno emezzo, in cura con Enantone 1 ogni 3 mesi + androcur ogni giorno mattina e sera, PSA sotto controllo ed in discesa ma purtroppo a novembre con scintigrafia ossea, constatata metastasi ossea sopratutto zona bacino parte dx molto dolorosa.Trattata e finita da una settimana circa 6 sedute di Radioterapia ora da Oncologo una flebo al mese di AREDIA 90 mg, Chiedo come tutti mi confermano che la radioterapia avra' un buon effetto paliativo entro circa la 10/11 settimana dal termine dell'irradiazione,e che anche con la flebo di Aredia questo aiutera' molto il raggiungimento dell'abbattimento del dolore. In attesa di un riscontro. Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

il trattamento praticato è senza dubbio condivisibile. Se il dolore non dovesse giungere a risoluzione procederei con la sostituzione di Aredia con acido zoledronico ed all'esecuzione di applicazioni di ipertermia (vedi sito www.ipertermiaitalia.it). Utile dosare la cromogranina A per verificare se possibile aggiungere octreotide (od il suo analogo lanreotide) alla terapia in corso.

Cari saluti
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it