Utente 264XXX
Buona sera e grazie del servizio, ho un dubbio che non riesco a capire se e' dettato solo da un mio pensiero irreale oppure devo avere un minimo di preoccupazione.
In pratica siccome ho letto che il papilloma virus e' responsabile non solo del cancro alla cervice uterina ma anche di cancro orofaringeo e avendo avuto rapporti orali passivi(cioe' molte donne hanno messo la bocca sul mio pene) anche se adesso sono fidanzato seriamente con la donna che amo ho tante paure e desideravo avere qualche risposta da persone esperte del settore con le seguenti domande:
1) mi preoccupo perche' penso che magari ho preso in passato il papilloma virus e magari il ceppo quello ad alto rischio oncogeno o 16 o 18 con le avventure passate e adesso magari lo potrei aver contaggiato alla mia ragazza e che purtroppo la mia testa mi fa pensare che lei possibilmente non abbia nulla in quanto le proprie difese immunitari hanno reagito bene e che invece io avendo messo per molto tempo la bocca sulla sua vagina il mio sistema immunitario non sia riuscito a sconfiggerlo e ora sono a rischio di tumore orofaringeo.tutto questo e' solo una mia paura o potrebbe essere un problema reale?????????
2)se lei aveva avuto l'hpv sulla vagina e il sistema immunitario avesse sconfitto il virus e' possibile che lei mettendo la bocca sul mio pene non sarebbe guarita in quanto il suo sistema
Immunit.ario c'e' l'ha fatta a sconfiggere quello della vagina ma non quello del cavo orale e quindi e' a rischio pure lei????
Cari dottori, non so cosa pensare ma solo tanta paura, un'ultima domanda:
39ho letto che il papilloma virus puo' essere contratto anche col preservativo e avendo avuto in passato tanti rapporti cin prostitute ma sempre usando il preservativo il rischio si riferisce solo solo a quelli benigni della cute in quanto potrebbero trovarsi anche fuori le parti in cui il preservativo non copre oppure anche ad esempio a quelli della cervice uterina 16 e 18????
Grazie anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Direi molta ansia sicuramente: la cosa migliore da fare per proteggere la vostra salute e quella di recarvi dal medico di fiducia o dal dermatologo venereologo direttamente per un controllo e se vorrete un test specifico per l'individuazione dei ceppi di HPV presenti nell'organismo (compreso il cavo orale)

saluti cari
Dr.ssa Silvia Suetti, Specialista DermoVenereologo e DermoChirurgo
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it