Utente 730XXX
Gentile dottore, mio marito di 71 anni, in seguito ad alcune cistiteha eseguito degli esami: delle urine e citologico con risultato negativo per quest'ultimo. Nonostante la cura con il ciproxin le cistite sono tornate con perdita di sangue, così ha eseguito una tacdove è stato riscontrato un polipo di 3cm alla vescica.
Mio marito è stato sottoposto a resenzione endoscopica di neoplasia vescicale(TURV).
Dall'esame istologico:
Esame di prelievo trans-uretrale vescica urinaria
Descrizione macroscopica: frammenti mollicci, il maggiore di 2 cm.
Inclusioni: Ax0, Bx0, Cx0, Dx0, Ex0: ";Fx0:"t
Diagnosi: Carcinoma papillare a cellule transizionali a basso grado sec:WHO-ISUP, grado 2-3 sec. Ash, senza evidenti aspetti infiltrativi.
Sono presenti rari microfrustoli di tonaca muscolare propria indenni da neoplasia.
Il prof. che lo ha operato ha detto che mio marito adesso è guarito, è un uomo sano, deve solo fare dei controlli periodici (perchè potrebbe ripresentarsi) e intanto sta effettuando una terapia con Mitomicina (6 instillazioni) una a settimana.
Domande:Posso stare tranquilla? Mio marito è veramente guarito? Se il polipo dovesse ricrescere può essere pericoloso? C'è differenza tra polipo e carcinoma, visto che prima è stato chiamato in un modo e poi in un altro? C'è una deta particolare da eseguire?

[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
L'attegiamento è quello corretto; asportazione endoscopica con parte della parete muscolare, mapping della vescica ed in questo caso terapia endovescicale con mitomicina.
Esso è un polipo cancerizzato e oltre i controlli periodici non c'è da eseguire alcuna dieta.
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#2] dopo  
Utente 730XXX

è stato gentilissimo ma potrebbe rispondermi alle prime T TRECREdomande? PER ME MOLTO IMPORTANTI?

[#3] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Deve stare tranquilla, farsi seguire dai colleghi oncologiurologi, rispettando i tempi dei controlli.
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#4] dopo  
Utente 730XXX

gentile prof 'D'ANGELO mi sono state di grande aiuto e conforto le sue risposte riguardo al carcinoma vescicale di mio marito può per piacere dirmi perchè spesso urina tantissime volte anche di notte? LE ricordo che sta facendo le instillazioni con Mitomicina. e per tre giorni prende Levoxacin con questo urina di meno Cordialmente La ringrazio

[#5] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
SICURAMENTE CIò PUò ESSERE LEGATO AD UNA FLOGOSI CAUSATA DALLE TERAPIE. LO DICA ALL'UROLOGO.
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#6] dopo  
Utente 730XXX

il nostro urologo è in ferie mio marito continua ad urinare spessissimo a volte con un leggero bruciore 'o fastidio .Lainstillazione con Mitomicina è stata momentaneamente sospesa.Sono preoccupata oltre alla floglosi ,come dice Lei può esserci altro?Cordialmente, la ringrazio. LA prego di scusarmi

[#7] dopo  
Utente 730XXX

il nostro urologo è in ferie mio marito continua ad urinare spessissimo a volte con un leggero bruciore 'o fastidio .Lainstillazione con Mitomicina è stata momentaneamente sospesa.Sono preoccupata oltre alla floglosi ,come dice Lei può esserci altro?Cordialmente, la ringrazio. LA prego di scusarmi

[#8] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
I limiti di internet sno questi.
Una visita clinica ed un'integrazione ecografica e di laboratorio, possono orientare meglio.
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)