Utente 337XXX
Buonasera,

Ho 48 anni e non ho a tuo figli Il 24 febbraio sono stata operata di un tumore alla mammella, vorrei cortesemente un vostro parere in base all'esame istologico che riporto di seguito:

Microscopia (sezioni criostatiche)
L'esame microscopico delle sezioni criostatiche mostra un carcinoma duttale invasivo costituito da isole a contorni irregolari, angolare, a struttura cribrata e da formazioni tubolari

Microscopia:
L'esame microscopico delle sezioni stabili conferma il reperto intra operatorio di carcinoma duttale invasivo in particolare il pattern predominante è istituito da strutture cribrate, prive di mioepitelio a delimitarne la periferia, mioepitelio è presente al contrario in alcuni foci intratumorali di carcinoma intraduttale di tipo cribrTo (DIN 2). Presente anche un quota minore di strutture tubulari. Grading istologico Sec B&R mod. G2 invasione lindo ascoltare peritumorale assente.
Gli aspetti sito morfologici complessivi sono riferibili a carcinoma duttale invasivo di tipo cribriforme (carcinoma cribriforme invasivo ICD-O code 8201/3 sec WHO 2003)

Diagnosi sito patologica
Mammella destra QQEE Quadrantectomia -carcinoma duttale invasivo di tipo cribriforme (carcinoma cribriforme invasivo ICD-O code 8201/3 sec WHO 2003) escissione chirurgica localmente. Margine più prossimo alla neoplasia il profondo a mm 2 CLASS TNM: p T2 G 2

Allargamento Quadrantectomia , mammella destra - campione indenne da neoplasia
Linfoadenectomia ascellare destra I*- II* - 13 linfonodi indenni da neoplasia

1) Recettori per gli estrogeni (clone Sp11): POSITIVI nel 90-95% delle cellule neoplastiche

2) recettori per il progesterone (clone 1E2) POSITIVI nel 100% circa delle cellule neoplastiche

3) Attività proliferativa della neoplasia: indice medio di marcatura 20-25% circa

4) HER-2: NEGATIVO

Vi ringrazio anticipatamente per la risposta, cordiali saluti

Paola

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ho ben compreso . I suoi linfonodi risultano negativi. Perché ha fatto (ovviamente non l'ha fatto Lei) lo svuotamento ascellare. Non è stata utilizzata la procedura del Linfonodo sentinella ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 337XXX

Buongiorno Dottore

È stata una decisione de chirurgo ma all'esame istologico è risultato tutto negativo.

Non ha fatto il sentinella dicendo che non si fidava

Grazie per l'attenzione

Cari saluti

Paola

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non si fidava ?

Non riesco a comprendere : non si fidava di cosa ???

Comunque tornando a noi , tranne che per l'indice di proliferazione che non è certo bassissimo, tutti gli altri fattori prognostici che allega suggeriscono senz'altro un cauto ottimismo.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com