Utente 397XXX
Gentili dottori,scrivo riguardo a mia madre.
Lei ha 61 anni.
In seguito ad analisi del sangue di routine é risultato un valore poco più alto del normale(non ricordo quale).ha fatto una scintigrafia totale(che era già in programma da tempo,ma di normale routine) che ha evidenziato un addensamento alla scapola sinistra,sul referto c era scritto solo questo e si consigliava una radiografia.
Fatta anche questa,e non ha evidenziato nulla,ma dato l esito della scintigrafia si consigliava una risonanza magnetica.
Lunedì mattina dall oncologa,dove siamo andati per farci segnare la risonanza,ci è stato fatto capire (fino ad ora nessuno ci aveva detto nulla) che potrebbe essere un tumore,ma è retstata sul vago,ma comunque è sembrata pessimista.
Oggi ho prenotato la risonanza.
In via privata perché altrimenti sarebbe stata il 30 dicembre.....
La farà lunedì.
Per prenotare ho preso in mano la richiesta della dottoressa,è solo ora mi sono accorto di una cosa che non immaginavo nemmeno.
Sul foglio c'è scritto: "r.m.n. Basale della colonna dorsale per sospetto secondarismo D4".
Perché secondarismo se è la prima è l unica cosa cosa che hanno visto?dalla radiografia nulla,dalla tac e mammografia fatte in precedenza(qualche mese fa) tutto a posto.
Poi perché colonna dorsale d4?dalla scintigrafia si evinceva che il tutto era riguardante la scapola sx...

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile ragazzo,
col termine "secondarismo" si intende la localizzazione tumorale in una sede distante da quella primitiva ossia da dove nasce.
Un tumore della mammella, può dare un secondarismo, cioè una metastasi, in un'altro organo.
Una domanda: a Sua madre è stato diagnosticato un tumore in altra sede?
Non Le so dire perché la dottoressa vuole indagare la colonna vertebrale dorsale, ma immagino che ad una radiografia standard abbia notato qualche alterazione sospetta a livello della 4° vertebra.

Cordilità ed auguri
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano