Utente 160XXX
Buonasera, mi scuso in anticipo se probabilmente ho sbagliato campo della specializzazione ove porre il mio quesito. La mia compagna, una donna di 37 anni in seguito ad un tumore al seno è stata opetrata al seno sinistro, durante tale operazione hanno deciso di asportare 60 linfonodi, loro dicono per diminuire una possibile recidiva futura del tumore, preciso che i linfonodi risultati poi ''positivi'' erano soltanto due. ora la mia compagna sta facendo cura ormonale di 5 anni. A distanza di un anno dall'operazione , da circa un mesetto gli si è gonfiato il braccio sinistro, per un sopraggiunto Linfedema supponiamo, in seguito ad una visita prima dall'oncologa, gli ha prescritto delle punture da fare alla pancia antitrombotiche, e una pomata per il braccio, e in seguito ha fatto una visita dal fisioterapista, in reparto il primario di FISIOTERAPIA gli ha prescritto delle sedute di Pressoterapia di 10 giorni da ripetere poi in seguito. ora alcuni nostri amici afetti pureloro da Linfedema ci avevano consigliato di fare delle sedute di Linfodrenaggio. la Pressoterapia , e il Linfodrenaggio sono la stessa cosa? oppure sono due terapie differenti? mi scuso per la lunghezza del messaggio, e vi porgo un saluto in attesa di una vostra risposta.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive mi sembra che i provvedimenti consigliati siano corretti e continuerei a fare riferimento al fisioterapista.

A diatanza senza una visita è difficile dare consigli specifici per il suo caso.

Legga

http://www.senosalvo.com/riabilitazione.htm

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 160XXX

La ringrazio per la gentile risposta, l'unica cosa che ancora non ci è chiaro e se la Pressoterapia, e il Linfodrenaggio sono la stessa terapia, oppure due terapie differenti? le chiediamo questo perchè alcuni nostri conoscenti affetti da Linfedema ci hanno parlato che loro effettuano delle sedute di Linfodrenaggio, e non abbiamo ancora capito se sono due terapie differenti consigliate a seconda del caso specifico.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le terapie più efficaci sono quelle decongestive che utilizzano diverse tecniche: il linfodrenaggio manuale, il bendaggio compressivo accompagnato da ginnastica e la pressoterapia pneumatica. Queste terapie devono essere modulate e integrate a seconda dello stadio di malattia e delle condizioni generali del paziente.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com