Utente 974XXX
salve, sono una donna di 40 anni.in seguito ad un controllo senologico ( mammografia ed ecografia)di cui riporto il referto : parenchima fibroghiandolare.non si individuano noduli sospeti sostitutivi. cluster di microcalcificazioni molto fini localizzate nel qsm della mammella di destra. al controllo ecografico non evidenti processi espansivi solidi o liquidi. completamento di indagine mediante agobiopsia in corrispondenza delle microcalcificazioni segnalate a destra. controllo periodici annuali mammo ecografici. autopalpazione mensile...ho effettuato l ago aspirato mammella dx (qsi) il cui risultato : sugli strisci in esame sono presenti emazie, alcuni istiociti ed elementi epiteliali isolati o in piccoli gruppi scarsamente coesi che rivelano nucleoli vluminosi, incremento del rapporto n/c e talora nucleoli.
giudizio citologico: c4 ( cellule marcatamente atipiche. mi è così stata effettuaua un a quadrantectomia la cui descrizione macroscopica è la seguente: pezzo da quadrantectomia supero-mediana della mammella dx di cm 9x3x4. con repere sono indicate microcalcificazioni. diagnosi: carcinoma prevelentemente intraduttale di tipo comedonico e aspetti microinvasivi, g2, della mammella dx. la neoplasia dista almeno cm O,7 dai margini di resezione. le aree adiacenti rivelano diffusi aspetti di adenosi florida. ho subito successivamente un secondo intervento di dissezzione ascellare la cui descrizione macroscopica : tessuto adiposo ascellare ove si isolano 8 linfonodi del I livello, 5 linfonodi del II livello e 4 linfonodi del III livello. diagnosi: tutti i linfonodi isolati sono liberi da infiltrazione neoplastica. chiedo cortesemente delucidazioni ulteriori sulla terapia postchirurgica, se effettuare radio e chemio più terapia ormonale o solo radio e terapia ormonale . ringraziando per la cortese attenzione, attendo risposta con ansia.

[#1]  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Cara Amica,

mancano nella trascrizione dell'esame istologico alcune delle caratteristiche biologiche della malattia. In particolare il ki67, il c-erb, i recettori ormonali, la dimensione della neoplasia. Sono importanti per decidere la strategia successiva. Certamente è indicata la radioterapia locoregionale data l'esecuzione di quadrantectomia. Per quanto riguarda chemioterapia ed ormonoterapia occorrono gli altri parametri. La tua giovane età ed il grading G2 mi farebbero propendere per un trattamento il più completo possibile.

Resto a disposizione, un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
https://www.ipertermiaitalia.it/

[#2]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sulla terapia medica adiuvante lascio libero spazio ai colleghi oncologi medici.

-senz'altro è indicata la radioterapia
-per il resto è stata forse (non posso esprimere un parere
tramite Internet) persino sovratrattata al cavo ascellare.

In considerazione del fatto che si tratta di un carcinoma intraduttale con rari aspetti MICROINVASIVI.
Perchè è stato fatto lo svuotamento e non la semplice analisi del Linfonodo sentinella ?
Le è stata fornita una spiegazione?
E' solo una mia curiosità personale.
Infatti tutti i linfonodi sono risultati negativi e per questo a maggior ragione può stare tranquilla.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#3] dopo  
Utente 974XXX

chiedo scusa, sono un pò confusa, delusa, arrabbiata ed impaurita ...riporto i dati mancanti, omessi involontariamente : recettore nucleare per gli estrogeni: 60% ...recettore nucleare per gli progesterone: 60% ...cellule in fase attiva del ciclo cell. MIB1 ( MoAb Ki67) ( indice di proliferazione): 20% Hercep-test (c-erbB2): positività di mambrana incompleta e debole nel 40% delle cellule tumorali. Scoring system 1+ (sec. FDA ed ASCO).

[#4] dopo  
Utente 974XXX

...riguardo allo svuotamento non so rispondere, poichè ho saputo in un secondo momento della possibilità di evitarlo, in ogni caso presa dai mille pensieri e dalle mille preoccupazioni, mi è anche sfuggito di chiederlo al dottore, anche perchè a cosa fatta ...ma mi riprometto di farlo per capire meglio.

[#5]  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

non devi scusarti, figurati... Manca però ancora la dimensione della neoplasia. Se fosse inferiore al cm direi che potrebbe essere sufficiente ormonoterapia + radioterapia.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
https://www.ipertermiaitalia.it/

[#6] dopo  
Utente 974XXX

...ho riportato tutto ciò che mi è stato consegnato, e non so perchè sia stata omessa una cosa così importante ...mi è consentito chiedere spiegazioni al dottore?...

[#7] dopo  
Utente 974XXX

...ho saputo che il protocollo prevede che si facciano sia la radio che la chemio, in ogni caso ...vorrei sapere quanto sia fondata questa informazione ...grazie

[#8] dopo  
Utente 974XXX

...scusate ancora ..volevo al di la di tutto sapere il significato dei suindicati dati relativi all hercep- test

[#9]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Era solo una mia curiosità, ma ormai conviene pensare al futuro .
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#10] dopo  
Utente 974XXX

...sono del suo parere ma il dubbio lecito credo mi spinge a chiederle: il fatto che mi siano stati tolti "inutilmente", comporta qualche problema? ...o può comportarlo in futuro?

[#11] dopo  
Utente 974XXX

...è giusto fare una tac?...chiedo venia ma le domande mi vengono in mente un pò per volta...grazie

[#12]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ho affatto scritto INUTILMENTE e suppongo che la valutazione sia stata fatta con cognizione di causa.

Si può avere una qualità della vita assolutamente normale con qualche precauzione in più

http://www.senosalvo.com/riabilitazione.htm

Non vedo la ragione per fare una tac. Con lo svuotamente ha fatto QUALCOSA DI PIU' e non di meno.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#13] dopo  
Utente 974XXX

Buongiorno, riferisco di due pareri onologici differenti ...ho paura di decidere, sono confusa e spaventata...

1) radioterapia ed ormono terapia con tamoxifene per 5 anni, ed eventualmente chemioterapia se test-fish se negativo;

2)enantone 3,75 fl, una ogni 28 giorni, radioterapia, e aromasin se test-fish negativo, altrijkenti ridiscutere, probabilmente per chemiotarapia.

gradirei un vostro parere, anche relativamente ai dati di cui sopra. Grazie.

[#14] dopo  
Utente 974XXX

...perchè non mi risponde nessuno?... :( ....il risulato del fish test è il seguente:

METODICA HER2 FISH (DAKO HER2 FISH pharm DxKIT) per la determinazione nelle cellule in interfase dell'amplificazione dell HER2/NEU
Rapporto HER2/CEN-17: < 2
Esito: Non amplificato
Il test è stato effettuato su sezione di blocchetto contrassegnato con il n° 2919/2009

...ringrazio anticipatamente per eventuale considerazione

[#15] dopo  
Utente 974XXX

buongiorno cari dottori, chiedo umlmente se potrei avere una risposta oggi ...grazie

[#16]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non si può scegliere la terapia, nè noi possiamo prescriverla, tramite Internet.

Le opzioni proposte non sono contrastanti tra loro, ma personalizzate dopo un colloquio reale che manca nel consulto telematico.

Scelga l'oncologo che più l'ha convinta e con lui la terapia proposta.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#17] dopo  
Utente 974XXX

Grazie Dottor Catania, mi è stato detto, in riferimento alla seconda opzione, di aver prescritto l enantone, per le ovaie, probabilmente pechè ho subito qualche anno fa una polipectomia endometriale, e l aromasin al posto del tamoxifene per via della depressione di cui soffro da anni, e mi sembra che il ragionamento non faccia una piega ...in realtà ho già preso una decisione, volevo solo essere rassicurata riguardo a ciò!...Distinti Saluti.

[#18]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non fa neanche una piega.

Tanti auguri
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#19] dopo  
Utente 974XXX

Buongiorno cari dottori, e buona domenica intanto ...avrei bisogno di informazioni riguardo a una questione "leggera" e piacevole (legata agli animali, che io adoro)...ho iniziato da poco un ciclo di radioterapia post chirurgia al seno, e vorrei sapere se stare a stretto contatto, o comunque a contatto con un cane vaccinato e pulito, che vive in giardino, può creare dei problemi alla mia o alla sua salute...ho saputo che la radioterapia abbassa le difese immunitarie, per cui si è maggiormente a rischio di infezioni e quindi dovrei evitare di...per quel che mi riguarda, visto l'amore che nutro nei confronti degli animali, e dei cani in particolare, la vera sofferenza per me è stare lontana da loro, ma è solo il mio modesto parere ...grazie

[#20]  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Cara Amica,

stai tranquilla, nessun problema se il cagnolino è tenuto con tutte le dovute attenzioni (come mi sembra che sia). Anche a me piacciono molto gli animali e capisco che stare lontano da loro diventa una sofferenza. Massima tranquillità e buona domenica a te.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
https://www.ipertermiaitalia.it/

[#21] dopo  
Utente 974XXX

La ringrazio infinitamente dottore ...ricambio i saluti con affetto, e tanta stima, per la sua professione, e per il fatto di amare gli animali :) ...grazie

[#22]  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Di nulla, figurati :)

un salutone

Carlo
Dr. Carlo Pastore
https://www.ipertermiaitalia.it/