Utente
Gentili Dottori, sarò breve. Fin da piccolo ho sofferto di piattismo asintomatico di 2° grado in entrambi i piedi, il piede sx leggermente più piatto del dx. Il medico mi aveva sconsigliato l'intervento già da quando avevo 14 anni perchè, oltre ad essere fuori la fascia d'età operabile, non risultavo un caso da operare. Io volevo intraprendere la carriera militare o quanto meno fare qualche concorso per le forze dell'ordine, pompieri ed altro... ma ritrovandomi questo difetto fisico non posso fare nulla di tutto questo.C'è da dire che se cammino per più di un ora o se sto in piedi mi stancano facilmente i piedi. Vorrei capire se ho qualche possibilità di essere operato oppure no. Grazie per l'attenzione concessami. Distinti Saluti.

[#1]  
Dr. Michele Milano

48% attività
0% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
la risposta è si, ha la possibilità di esser operato. Bisogna solo stabilire qual'è l'intervento a lei più congeniale (vite nel seno sottoastragalico, artrodesi... etc) e questo si può fare solo con un'attenta visita.

Cordialmente

Dr. M. Milano
drmilano@libero.it - www.lamanoedintorni.altervista.org
NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio Dottore per la risposta tempestiva. Volevo anche sapere quali sono i rischi dell'operazione e qual'è la statistica di quest'ultimi, qual'ora dovrebbero manifestarsi e se sa consigliarmi qualcuno o qualche centro dove fare la visita. Grazie in anticipo. Distinti Saluti.

[#3]  
Dr. Michele Milano

48% attività
0% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Mi fa delle domande a cui è difficile rispondere perchè prima di indicarle la percentuale di successo di una determinata operazione dobbiamo stabilire che intervento è a lei più congeniale.
Mi rimane che indirizzarla alla visita ortopedica.

In questo sito vi è un elenco di colleghi ortopedici che si interessano di chirurgia del piede e che operano in Sicilia.

Cordialmente
Dr. M. Milano
drmilano@libero.it - www.lamanoedintorni.altervista.org
NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#4] dopo  
Utente
Mi scuso per la domanda di prima. Tuttavia ho controllato l'elenco degli ortopedici sul sito, però mi sentirei più sicuro se può consigliarmi qualcuno di sua conoscenza, magari in privato, se possibile. La ringrazio in anticipo. Cordiali Saluti.

[#5]  
Dr. Michele Milano

48% attività
0% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Può far riferimento al dr. Andrea D'Arrigo (lo trova nel sito).

Cordialmente

Dr. M. Milano
drmilano@libero.it - www.lamanoedintorni.altervista.org
NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale