Utente 241XXX
buongiorno ! Non so a chi indirizzare di preciso questa mia domanda di cui avrei bisogno di una risposta urgente. Mia madre, che ha 58 anni, soffre di una forma acuta di artrosi alle mani....diciamo che non so se si definisce esattamente così ma i sintomi sono i seguenti.
Le mani ( o meglio le articolazioni )sono del tutto deformate; le fanno malissimo sia nel giorno che durante la notte: le dita non si addrizzano più, il pollice è completamente storto, in più a volte all'improvviso le crescono come degli ossicini interni molto dolorosi che deformano ulteriormente le mani e creano una sorta di rialzatura ( la zona interessata è anche molto calda ). Inoltre dice di aver perso la sensibilità nonchè la forza. Vorrei sapere quali sono i rimedi e le cure da seguire e soprattutto se esistono dei prodotti ( creme, gel, pastiglie ) che aiutano a " bloccare " questo problema o quanto meno ad alleviare l'insopportabile dolore.Grazie mille.

[#1]  
Dr. Marcello Stante

28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
caro amico,
sono un dermatologo e come tale mi occupo di artropatia psoriasica. ti chiedo tuo padre è affetto da chiazze di psoriasi o zone ipercheratosiche ai gomiti, ginocchia, cuoio capelluto, regione lombo-sacrale, palme delle m,ani e piante dei piedi ? se si potrebbe trattarsi di una artropatia psoriasica anche con psoriqasi minima. altrimenti si tratta di artrite deformante (ma le due patologie alle mani decorrono in modo assolutamente analogo). tu michgiedi di gel o pomate ma il problema di tuo padre è ben più serio da affrontare con lo specialista ortopedico in assenza di manifestazioni della pelle o con un dermatologo. esistono ottimi farmaci in grado di arrestare questa malattia che altrimenti è progressiva e crea molti problemi a chi ne soffre.
ti faccio moilti auguri
Dr Marcello Stante
Dr Marcello Stante
STUDIO MEDICO DERMOESTETICO
V. Berardi 18 - Taranto
dottstante@tele2.it

[#2]  
Dr. Simone Cigni

28% attività
0% attualità
12% socialità
VOGHERA (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
carissima,
la giovane età della mamma e le caratteristiche infiammatorie della patologia che riferisce impongono di eseguire ulteriori accertamenti.
Personalmente ritengo necessaria la visione diretta del caso per valutare che tipo di deformità è in atto e se vi sono lesioni o sintomi associati; inoltre è necessario eseguire un esame radiografico (in prima istanza) delle mani ed i tests infiammatori e reumatici del caso.
Nella Sua città opera la valente scuola del Professor Celli che Le darà sicuramente le risposte del caso.
Sono a disposizione per chiarimenti
cordialità
Dr Simone Cigni