Utente
Salve a causa di un incidente sportivo sulla neve ho subito una lussazione della spalla dx (la spalla è uscita verso il petto). Dalla RMN è risultata intatta la cuffia e parzialmente lesionato il legamento gleno omerale. Volevo sapere se i tutori a fascia, tipo quello riportato sul link in fondo al testo, sono o meno validi per essere utilizzati durante o appena dopo la riabilitazione della spalla, quanto meno per mantenerla dentro il suo alloggiamento. Oppure, se ci sono ed eventualmente quali sono, i un tutori che possono consentirmi di fare una leggera attività sportiva (tipo corsa) dandomi almeno una parziale sicurezza che la spalla non fuoriesce nel caso dovessi effettuare un movimento per il quale l'articolazione ancora non è preparata.

http://www.google.it/imgres?um=1&hl=it&sa=N&biw=1366&bih=673&tbm=isch&tbnid=-UTWkzbnnFiEaM:&imgrefurl=http://www.salutebuy.com/it/prodotto.php%3Fid%3D1473&docid=UscEIKY9iu97NM&imgurl=http://www.salutebuy.com/libs_site/imgview.php%253Fsize%253Dbig%2526id%253D2987&w=260&h=250&ei=fqCKT-HRI6fQ4QTKvdWxCQ&zoom=1&iact=hc&vpx=983&vpy=204&dur=96&hovh=200&hovw=208&tx=94&ty=116&sig=110710614731092574179&page=3&tbnh=146&tbnw=152&start=48&ndsp=27&ved=1t:429,r:5,s:48,i:247

grazie

[#1]  
Dr. Antonio Mattei

40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente
in caso di lussazione dell'articolazione scapolo-omerale (spalla) traumatica per le prime 3-4 settimane è opportuno utilizzare un tutore che eviti i movimenti del braccio.
Successivamente andrà praticata una terapia fisica di rinforzo dei muscoli che stabilizzano l'articolazione.
Il tutore che Lei propone può essere utilizzato successivamente per ridurre il rischio di nuova lussazione.
Tenga però presente che attualmente dopo un primo episodio di lussazione traumatica spesso si consiglia di eseguire un intervento chirurgico di riparazione della lesione che il trauma ha causato.
Cordiali saluti
Antonio Mattei