Utente
buonasera, sono un ragazzo di 33 anni, ho effettuato 1-RC colonna lombo/sacrale : diffusi segni di spondellosi lomdare, normoallineati e normoconservati in altezza i somi lombari, ridotto lo spazio intersomatico a livello L5-S1 in verosimile discopatia, ridotta la fisiologica lordosi lombare, gentilmente mi puo' spiegare in termini piu' semplici e cosa devo fare? la ringrazio.

[#1]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Il referto descrive i segni di artrosi lombare e una discopatia L5-S1; l'appianamento della lordosi lombare può essere conseguenza della posizione sul lettino se ha eseguito le rx in posizione supina, oppure della contrazione muscolare dovuta al dolore.
Deve far vedere le rx a un ortopedico o a un medico fisiatra perché La visiti e guardi le rx, in modo da accertare le cause dei Suoi disturbi e decidere il da farsi.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2] dopo  
Utente
grazie per l'aiuto.

codiali saluti.

[#3] dopo  
Utente
buonasera, come da suo consiglio, mi sono recato da un ortopedico per far visionare la RM e RX, lo specialista non ha riscontrato nessuna lesione evidente, tranne un "tac" quando muovo l'arto sinistro, ma mi ha riferito che il tac che si sente non e' niente di grave.......mi ha prescritto un programma di rinforzo muscolare (addominali e dorsali).......a oggi continuo ad avere un dolore persistente alla sciena che aumenta quando passo molto tempo in piedi, quando cammino per lunghi tratti e quando sollevo dei pesi.....e' normale? devo cambiare ortopedico?
la ringrazio.

cordiali saluti.

[#4]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Non conosco il referto RMN, ma soprattutto non L'ho visitata, per cui non ho elementi per esprimere un parere. Se i disturbi persistono torni dall'ortopedico perché riconsideri diagnosi e terapia, senza dover ricominciare da capo, ma se ha poca fiducia consulti un bravo medico fisiatra. Consideri che l'artrosi e la discopatia non spariranno mai e richiederanno presumibilmente periodici cicli di terapie, quindi si faccia spiegare quali possono essere le Sue aspettative per evitare che siano eccessive.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#5] dopo  
Utente
mi scusi nuovamente, e il rumore che sento quando muovo larto? e' normale? e poi si sente solo quando muovo la gamba senistra....

cordiali saluti.

[#6]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
È ovvio che non è "normale", altrimenti ciascuno di noi farebbe lo stesso rumore quando muove la gamba sinistra. Per sapere di cosa si tratta bisogna chiederlo a chi L'ha visitata: quando ha detto che non è "niente di grave" Le avrebbe dovuto anche dirne l'origine, probabilmente indipendente dalla situazione della schiena.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#7] dopo  
Utente
grazie per l'aiuto.

codiali saluti.

[#8] dopo  
Utente
buonasera
l' ortopedico mi ha prescritto una visita una EMG:
La valutazione neurofisiologica attuale evidenzia una sofferenza radicale L5-S1 bilaterale di tipo cronico di grado discreto.
mi puo' spiegare gentilmente la patologia e consigliarmi cosa fare?
e perche' nell esito della risonaza magnetica non si evidenziava questa patologia?
la ringrazio per l aiuto.
cordiali saluti.

[#9]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La risposta è semplice: la RMN non può evidenziare patologie che si accertano con altri esami, ma al massimo può evidenziare condizioni specifiche della colonna che possono, ma non necessariamente, causare problemi. In altre parole, lo stesso quadro RMN può provocare dolori atroci in un paziente e nessun disturbo in un altro.
Di fatto la sofferenza radicolare L5-S1 (che si può riscontrare con l'EMG, ma mai con una RMN) può essere giustificata dalla sospetta discopatia L5-S1 rilevata alle radiografie (della RMN non so nulla: Lei la cita, ma noi non conosciamo il referto): porti il risultato dell'EMG all'ortopedico perché possa terminare la visita e decidere il trattamento.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#10] dopo  
Utente
le invio il risultato della RMN:
esame RM eseguito con apparecchiatura da 1,5 Tesla, mediante scansioni in piani assiali e sagitali ottenute con sequenza TSE T1 e T2 pesate:
diffusi segni di spondilosi lombare.
Dischi intesomatici regolari per spessore e segnale.
Non evidenti protusionie\o ernie discali posteriori.
Canale rachideo di ampiezza conservata.
Cono midollare a livello di L1, nella norma per morfologia e segnale.
Regolare la curva lordotica lombare.

cordiali saluti.

[#11]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Il referto RMN descrive solo la presenza di artrosi lombare, senza sofferenza del disco L5-S1, in contrasto con quanto descritto nel referto Rx. Questo è un motivo in più per portare tutto al Suo ortopedico perché tiri le somme.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#12] dopo  
Utente
la ringrazio

cordiali saluti

[#13] dopo  
Utente
buonasera, a distanza di mesi il mal di schiena e' ancora presente, l'ortopedico mi ha prescritto una RMD con MDC, ma dall'esito non ha riscontrato nessun problema, non e' normale che io abbia da circa 4 mesi un mal di schoena perenne e non mi riscontrano nessun problema.....
Lei cosa mi consiglia di fare?
Cordiali saluti.

[#14]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
L' ho già detto ma evidentemente non sono stato capito. Non è pensabile che la soluzione di tutto sia sempre e comunque la RMN: una RMN negativa ha comunque il suo rilievo se conferma/esclude un'ipotesi diagnostica. Non so perché Le sia stata prescritta una RMN con MDC ma bisogna che l'ortopedico veda le immagini perché con esse dovrà completare la visita e quindi decidere il trattamento.
Non è comunque vero che "non mi riscontrano nessun problema" visto che tutti gli esami qui riportati sono tutti concordi sulla presenza di spondilosi lombare.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#15] dopo  
Utente
addiritura le immagini della RMN non le ha nemmeno visionate, si e' basato su quello che hanno scritto sul referto, mi ha detto che ho solo um po' di altrosi, ma niente di preoccupante, di usare il busto lombare di tela con stecche, di evitare sforzi, e di fare altra fisioterapia.....sta di fatto che la notte non dormo malissimo causa dolore, e di giorno il fastitio alla schiena e perenne con irritazione alla coscia sinistra....

la ringrazio per l'aiuto

cordiali saluti