Utente
Buonasera
Da circa 3/4 giorni ho notato con molto fastidio, che verso sera, mi si intorpidiscono il dito anulare e mignolo della mano sinistra.
Ho notato inoltre, che se tasto (scusate il gergo poco scientifico) l’avambraccio, sento come se fosse più sensibile dal lato del nervo ulnare.
Questi episodi però capitano esclusivamente alla sera o quando vado a letto, mai durante il giorno.
Visto il periodo un po’ complicato a causa del CoVid e l’impossibilità di recarmi presso il mio medico di base, chiedo consiglio a voi... cosa potrebbe essere?
Come dovrei comportarmi?

Vi ringrazio anticipatamente

[#1]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

verosimilmente lei soffre di una iniziale compressione del nervo ulnare, probabilmente al gomito.

Eviti, per quanto possibile, di tenere piegati i gomiti: questa posizione, infatti, accentua la compressione del nervo e scatena le parestesie.

Esistono anche specifici tutori da indossare durante le ore notturne.

Buona giornata.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo
Grazie mille

[#3]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale