Utente
buongiorno,da tre mesi ho un problema di febbricola intermittente con la sola costante della tonsilla sinistra e ugola gonfie e rosse.
Premetto che da un paio di anni sono in cura con aliflus per il broncospasmo (dovuto all'allergia).
tutto è iniziato con una tonsillite classica per cui ho preso la claritromicina (dopo 3 gg di febbre),la febbre è andata via per circa 5 gg ed è ritornata per un paio di giorni(senza mal di gola,ma con la tonsilla gonfia).da quel giorno fa sempre così,scompare per 3-4 gg e poi riappare per un paio di giorni con sintomatologia tipica dell'influenza,quindi con brividi,occhi che bruciano e dolore alle ossa.
ci tengo a precisare che la misuro solo quando la sento,quindi quando dico che "scompare" intendo che non ho sintomi e tendo a non misurarla.
la mia temperatura normale varia da 34,5 a 35,5 e ho notato che inizio ad avvertire i sintomi influenzali da 36,6 °C(che per alcuni medici non si può ritenere febbre anche se porta dei sintomi).dopo circa un mesetto di questa "febbricola" sono andato dal medico di famiglia che mi ha prescritto analisi del sangue,delle urine(riporterò alla fine i risultati delle varie analisi con relative date) e il Giason (per 10 giorni).l'antibiotico non è servito a nulla,gola sempre nello stesso stato e i seguenti antibiotici uno dopo l'altro: unixime,due cicli di zitromax a distanza di 10 gg l'uno dall'altro e 6 diamminocilline a distanza di una settimana. dopo altre analisi del sangue e la prima(e anche ultima) diamminocillina mi ero stancato di insistere con il mio medico per farmi scrivere un tampone orofaringeo e sono andato a farmelo privatamente. risultato: candida,sensibile solo alla flucitosina. a quel punto sono andato dall'infettivologo che per curare la candida mi ha prescritto fluconazolo da 150mg ogni 2 gg per una settimana insieme a probiotici e mycostatin.a questo punto altro tampone,candida sparita e presenza di streptococco β emolitico gruppo A, sensibile solo a : cefotaxime,clindamicina,tetraciclina e levofloxacina.a questo punto ho preso la levofloxacina da 500 mg per 8 gg,ma anche dopo quella non è cambiato niente,dopo qualche giorno ho rifatto il tampone ed è risultato negativo,dopo un paio di gg l'ho rifatto(per evitare un falso negativo) ed è risultato ancora negativo(le ultime due volte l'ho fatto in ospedale). l'infettivologo mi ha riscritto le analisi ed ecg (che per fortuna è andato bene)e ora ha detto di aspettare fino al fine settimana(continuando solo con i probiotici e tantum) e se non ci dovessero essere cambiamenti dovrò ricoverarmi. Io ho notato che l'ugola è diventata meno lunga e meno rossa,mentre invece la tonsilla continua ad essere molto gonfia e dopo una settimana senza sintomi ieri ho avuto la febbre fino a 37,3. la febbricola che mi sale dura circa un'ora e poi riscende,sale principalmente verso le 18,30-19.
riporto i risultati dei valori sballati,e le analisi specifiche fatte(per escludere cose gia fatte).

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso proprio che, nel tuo caso, sia necessaria anche una visita da parte di un Otorinolaringoiatra. In questa Sede, non sono in grado di dirti se la patologia si possa risolvere con una terapia farmacologica immunostimolante o con lisati batterici o con un autovaccino, nè tantomeno se è necessario togliere le tonsille. Purtroppo, non sono arrivati i risultati delle analisi cliniche. Cerca di inviarli nuovamente. A presto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
mi scusi ma non ho potuto completare il "mio caso" perchè era in approvazione.
ecco i risultati delle analisi :
04/2010

Globuli bianchi 10,12 (4.5 - 9)
Emoglobina 13,9 ( 14 - 18)
PCR 8,3 (fino a 6)
REUMA TEST negativo
VES I.K. 18 ( 2 - 15)
transaminasi GP 49 (fino a 40)

05/2010

Globuli bianchi 10,68 (4.5 - 9)
Emoglobina 13,7 ( 14 - 18)
PCR 16,3 (fino a 6)
VES 18 ( 2 - 15)
Transaminasi GP 58 (fino a 40) il medico di famiglia dice che le transaminasi GP potrebbero essere elevate per via del nimesulide che sto prendendo più spesso per il mal di testa,dovuto probabilmente alla situazione
EBV IGM Negativo
EBV IGg Positivo

06/2010
il giorno prima di una tonsillite di 3 giorni con pus,dolore e altra tonsilla gonfia (tutto rientrato da solo senza farmaci)

Glubuli bianchi 10,24 (4.5 - 9)
Emoglobina 13,1 ( 14 - 18)
PCR 3,8 (fino a 6)
VEs 28 ( 2 - 15)
Transaminasi GP 39 (fino a 40)
Dimer Test 25 (< 400)


cordiali saluti.

[#3] dopo  
Utente
anche oggi si è alzata la temperatura con relativi sintomi,più che altro giramenti di testa e bruciore agli occhi,spesso anche malessere generale,che non so spiegare,una specie di "nausea" che parte dallo stomaco

[#4]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Le analisi confermano un processo infiammatorio, Le transaminasi si possono essere mosse per la mononucleosi a suo tempo contratta. A questo punto uno Specialista di tua fiducia deve decidere se tentare una terapia del tipo indicata prima o ricorrere all'asportazione delle tonsille. Non assumere antibiotici se non dopo il 3° giorno con febbre superiore ai 38°. Se necessario, solo degli antinfiammatori sempre a stomaco pieno.
Dr. Raffaello Brunori

[#5] dopo  
Utente
ma Lei ritiene che il problema sia la tonsilla (anche con tampone negativo) o che la tonsilla sia un sintomo?
La ringrazio

[#6]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso che la patologia sia una tonsillite cronica: ora dobbiamo solo capire se tale patologia puo' essere curata o necessiti di un intervento chirurgico
Dr. Raffaello Brunori

[#7] dopo  
Utente
domani farò la visita dall'infettivologo...ormai sono tre mesi che vado avanti con questo problema.
Ma questa febbre intermittente è tipica della tonsillite cronica ? io faccio 3-4gg senza sintomi e poi 2-3 in cui sale un pò la temperatura e ho sintomi influenzali.
inoltre vorrei chiederLe un'altra cosa: io so che lo streptococco B emolitico è normalmente presente nelle tonsille,ma non è patogeno; se questo è vero come è possibile che oltre a diventare patogeno è diventato multiresistente con la prima tonsillite seria (con pus) dopo circa 15 anni (da piccolo ho fatto le diamminocilline come quasi tutti i bambini)?è tutto da attribuire all'aliflus? Inoltre secondo Lei che affidabilità ha il tampone orofaringeo(visto che ora è negativo)?
La ringrazio per la cordialità e la pazienza.
cordiali saluti

[#8]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Circa l'affidabilità del risultato del tampone, tutto dipende da chi lo esegue. Per scrupolo, sarebbe bene ripeterlo presso un altro laboratorio.Una tonsillite cronica puo' dare la sintomatologia sofferta. Poi, lo streptococco beta emolitico del gruppo A è un germe che, se trascurato, puo' dare delle complicanze. Non è quindi vero che sia un germe tranquillo!
Dr. Raffaello Brunori

[#9] dopo  
Utente
La ringrazio di tutte le Sue risposte.
Le farò sapere come andrà domani,proporrò al medico le terapie da lei consigliate.
cordiali saluti.

[#10]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
A presto!
Dr. Raffaello Brunori

[#11] dopo  
Utente
Buongiorno,
la visita era stata rinviata a ieri.
L'infettivologo non era molto convinto che fosse tonsillite cronica(anche se ha detto che non può escluderla),basandosi sui due tamponi negativi ha detto che probabilmente è rimasta solo l'infiammazione e mi ha consigliato di non fare nulla perchè passerà da sola,mi ha consigliato di andare a mare e al massimo come terapia solo le terme,confidando nei benefici dell'acqua solfurea.
In più mi ha dato un integratore con creatina per la stanchezza che ho gia al mattino.
Poi gli ho chiesto delle terapie che mi ha suggerito Lei e mi ha prescritto Biomunil dicendo però che non servirà come cura,ma com prevenzione per l'anno prossimo.

io ieri sono andato a mare,oggi ho ancora una volta un pò di pus (che ad intermittenza,nei tre mesi è scomparso e si è ripresentato) sulla solita tonsilla.
Ho deciso che domani andrò a fare un altro tampone in un terzo laboratorio,come prova del 9 e poi pensavo di andare da un otorino,anche se non ne conosco nella mia città.

Inoltre ho notato che sulla lingua si forma una patina bianca in corrispondenza della parte su cui si poggia l'ugola.
E' rilevante dal punto di vista medico?
cordiali saluti

[#12]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sono d'accordo nel ripetere il tampone: fai notare a chi farà il prelievo anche la patina sulla lingua. Il lisato batterico prescritto, giustamente servirà per affrontare meglio il prossimo inverno, riducendo i casi di faringotonsillite. L'aria di mare, certamente, darà beneficio. Fammi sapere il risultato del tampone.Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#13] dopo  
Utente
il tampone me lo farò da solo domani mattina visto che so i punti in cui c'è il pus e poi porterò il tutto al laboratorio,l'ho gia fatto qualche volta nel laboratorio universitario(studio biologia).
quindi passerò il tampone sulla tonsilla più gonfia dove ci sono le placche di pus e sulla patina bianca della lingua.mi consiglia di passarlo anche sull'altra tonsilla(che è rimasta leggermente gonfia dopo la tonsillite aveta due settimane fa) e sull'ugola?
Cordiali saluti

[#14]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Alzo le mani davanti ad un Biologo! Si, un tampone della tonsilla in cui vedi le placche e l'altro della lingua, in corrispondenza della patina. Oltre i germi patogeni, facciamoli anche per i miceti
Dr. Raffaello Brunori

[#15] dopo  
Utente
Biologo è esagerato,diciamo studente che è meglio.Da quanto so io fanno automaticamente per miceti e batteri,infatti sul primo risultavano assenti batteri e c'era la candida,mentre sull'altro assenti i miceti e presenza di streptococco.
Le farò sapere i risultati,sperando di uscire al più presto da questa storia perchè ho difficoltà di concentrazione ed esco con le pillole di paracetamolo in macchina,posso assicurare che non è il massimo.
La ringrazio e le porgo i miei più cordiali saluti

[#16]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non resta altro da fare che attenderne i risultati. A presto
Dr. Raffaello Brunori

[#17] dopo  
Utente
Ho avuto il risultato,purtroppo è ancora una volta negativo.Speravo che fosse positivo così con l'anibiotico giusto potevo risolvere la situazione.
A questo punto la tonsilla potrebbe essere solo infiammata? e se fosse così può provocare comunque la febbricola con stanchezza cronica e qualche volta il pus?

Praticamente dai risultati degli ultimi tamponi sembrerebbe che io abbia risolto con gli 8 giorni di levofloxacina(a cui era risultato sensibile),ma da quando ho finito la cura è passato un mese e i sintomi continuano,non ho notato nessun miglioramento.
Cosa mi consiglia di fare ora?

[#18]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sono perplesso anch'io, a dire il vero. Prova ad assumere un immunostimolante ed in autunno iniziamo con il lisato batterico. Non sono in grado di aiutarti piu' di tanto, a distanza.
Dr. Raffaello Brunori

[#19] dopo  
Utente
Quale immunostimolante mi consiglia? Secondo Lei è utile andare da un otorino(se fossi a Roma verrei da Lei)?
Grazie

[#20]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Come ben puoi comprendere, non posso citare specialità on-line. anche il tuo Medico Curante puo' consigliartene uno
Dr. Raffaello Brunori

[#21] dopo  
Utente
Può mandarmi un messaggio pvt ? preferirei non andare dal mio medico altrimenti mi da ancora le diamminocilline (che secondo lui vanno bene per tutto)

[#22]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Comprendo benissimo ma, ripeto, non posso prescrivere farmaci a distanza. Il consiglio che posso darti è quello di chiedere un Consulto di un altro specialista.
Dr. Raffaello Brunori

[#23] dopo  
Utente
Non si preoccupi,capisco il problema dei farmaci.
il 15 ho una vistita da un otorino nella mia città.Le farò sapere.
Cordiali saluti

[#24]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
A presto!
Dr. Raffaello Brunori