Utente
Buonasera egregi professionisti,

vorrei chiedere se è possibile utilizzare l'olio gomenolato 2% (Niaouli essenza gocce nasali Marco Viti) invece dell'olio rinobalsamico Rinostil. Io soffro di epistassi e utilizzo quotidianamente il Rinostil per tenere umido l'interno del naso. Il problema è che sulla confezione dell'olio gomenolato c'è scritto "Evitare trattamenti prolungati". Quindi, vorrei appunto sapere se posso utilizzarlo quotidianamente oppure no.

Grazie anticipatamente.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Per lunghi periodi, è bene utilizzare l'olio rinobalsamico citato. Comunque, sono in commercio dei prodotti specifici per le varici del setto nasale, oltre che degli integratori per rinforzare detti vasi. Per questo, è bene che si sottoponga ad una visita da parte di uno Specialista. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Egr. dr. Brunori,

la ringrazio anzitutto per la celere risposta. Comunque, è stato proprio uno specialista ORL a prescrivermi il Rinostil per evitare rotture di vasi dovute a "secchezza". Adesso vorrei solo capire, e in parte l'ho già fatto grazie alla sua risposta, se posso sostituire il Rinostil. In definitiva, devo rendere in farmacia l'olio gomenolato? Con cosa posso farmelo sostituire, come alternativa al Rinostil?

Grazie per l'attenzione.

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Come le dicevo, è consigliabile, per lunghi periodi, utilizzare l'olio rinobalsamico. In questa Sede e, cosa piu' importante, senza conoscere personalmente il suo caso, non posso consigliarle altre specialità medicinali. Eventualmente, puo' chiedere il parere di un altro Specialista.
Dr. Raffaello Brunori