Un vostro consulto perchè vorrei sapere il prima possibile quale può essere la causa delle

Salve,
ho 22 anni e da qualche tempo soffro appunto, di vertigini.
La prima volta ho avuto degli attacchi che sono durati 2 o 3 giorni, e poi sono passati.
Poi dopo circa 6 mesi sono durati una settimana circa e sono passati...
Qualche mese fa mi sono tornate con altri problemini e sono durate circa 3 settimane...
Adesso mi sono tornate da una o forse 2 settimane, ormai non so ho imparato a conviverci e cerco di non dargli troppo peso, ma danno fastidio.
Premesso il fatto che sono già andato dalla dottoressa e che ho già prenotato la visita dall' Otorino, vorrei avere già un consulto per sapere cosa potrà essere, visto anche comunque che la visita è prevista per metà marzo.
Ho già fatto esami del sangue e sono ok.
Fatte le dovute premesse cerco di descrivere quali sono i miei sintomi:
-giramenti di testa in senso orario o anti-orario (non so quale dei 2, se ha importanza cercherò di prestare attenzione). I giramenti avvengono credo praticamente esclusivamente in due casi: quando mi alzo la mattina dal letto (spesso è il momento peggiore della giornata), e quando faccio movimenti bruschi con la testa, in modo particolare quando la mando all'indietro, in modo più particolare quando la mando indietro verso il lato destro.
-scricchiolii quando muovo il collo (ma questo penso sia normale!! )
-stanchezza e indebolimento generale, in modo particolare degli arti
-mani e piedi congelati (li ho sempre avuti, specialmente di inverno, ma magari va detto comunque)
-ultimamente sto notando fischi alle orecchie, qualche giorno fa mi ha fatto male l'orecchio sinistro e poi è fischiato e per un po' ho sentito poco (parlo di un paio di minuti... una decina massimo)
-mi sembra di avere avuto un generale abbassamento dell'udito soprattutto a quello sinitro (ma potrebbe benissimo essere solo una mia sensazione... )

detto questo aggiungo che sono un informatico e praticamente una buona parte della mia vita che non fosse per dormire o mangiare l'ho passato davanti allo schermo, ma sono anche un tipo sportivo infatti faccio regolarmente sport (calcio e corsa, anche se ultimamente un po' meno per via del freddo e delle vacanze).
altre mie caratteristiche: sono generalmente una persona ansiosa (da piccolo avevo il colon irritabile, penso principalmente per questo... ), e faccio un elevato consumo di caffeina e di alcoolici.

penso di avere detto tutto... spero in un vostro consulto perchè vorrei sapere il prima possibile quale può essere la causa delle vertigini e, se possibile, come risolvere.

Grazie mille in anticipo!

Saluti!
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Malgrado l'accurata descrizione della sintomatologia, non posso fare una diagnosi senza un esame clinico ed il risultato di esami diagnostici come un semplice esame audio-vestibolare. Posso pero' consigliarti di accelerare i tempi della visita programmata rivolgendoti al pronto soccorso di un Ospedale della tua città in occasione della prossima crisi vertiginosa.Certamente, uno stato ansioso puo' amplificare il sintomo che, pero' sicuramente ha una causa specifica: otoliti, microcircolo, etc.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta,
dice che devo andare addirittura al pronto soccorso?
I giramenti di testa che ho non sono al punto tale, per esempio, da cadere per terra o da provocarmi nausea e vomito, però se mi dice che devo andare al pronto soccorso ci vado.
Ah inoltre ho notato che ultimamente mi capita ogni tanto di balbettare e che mi cadono oggetti dalle mani, sono paranoie mie o può essere presagio di altre cause, per esempio neurologiche?

Saluti!
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Pur non pensando a qualcosa di grave, è bene, pero', arrivare subito ad una diagnosi. Poichè i tempi di attesa per una visita specialistica sono un po' lunghi, è bene recarsi al Pronto soccorso qualora si ripresentasse la sintomatologia sofferta: in quella Sede verrà deciso, se necessario, approfondire con degli accertamenti la causa della sintomatologia (analisi, tac, es. audio-vestibolare). Mi farà piacere ricevere tue notizie.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore,
da qualche giorno sto seguendo degli esercizi trovati sul web e mi pare che vada meglio, anche mettendo la testa all'indietro non mi gira più la testa se non proprio poco... anche stamattina al risveglio quasi tutto ok, solo qualche giramento di testa se facevo movimenti di 180° veloci (quando ti muovi dal fianco sx a dx).
L'unica cosa che mi dà ancora un po' fastidio sono le orecchie che mi sembrano spesso tappate come quando sali di quota (ad esempio aereo, montagna), e hai bisogno di deglutire per riportare alla normalità.
Devo comunque andare al pronto soccorso o vado solo se le cose peggiorano? Ripeto che la visita l'ho prenotata per metà marzo. Il fatto è che non vorrei perdere una giornata se proprio non è necessario.

Saluti!

p.s. In base comunque alle cose che le ho detto potrebbe provare a dirmi a cosa è dovuto, magari le cose più probabili?
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Se il quadro clinico è migliorato, possiamo aspettare benissimo la visita di marzo: in caso contrario, devi recarti al pronto soccorso. Circa una possibile diagnosi, potrebbe trattarsi di una cupololitiasi o vertigine posizionale benigna, che si manifesta con particolari movimenti del capo. Questa, ovviamente, è solo una delle ipotesi plausibili.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille!
Farò come ha detto Lei, sperando che migliori e che non ci sia bisogno di andare al pronto soccorso.
Gli esercizi che sto facendo riguardano proprio quella cosa lì. Spero di farli nella maniera corretta e che servano a farmi passare questo fastidio.

Saluti!
[#7]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Auguriamoci che questi esercizi posturali possano contribuire all'attenuazione della sintomatologia. Mi farà piacere ricevere tue notizie. Buona serata
[#8]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore,
combinando gli esercizi con una dieta per la diminuzione di sale, caffeina ed alcool, non so se per caso o no, le vertigini sono quasi completamente passate.
Rimane solo stanchezza e un po' di fastidio alle orecchie.
Aspetterò quindi la visita di metà Marzo, a meno che non peggiori di colpo.

Saluti!
[#9]
dopo
Utente
Utente
Quasi dimenticavo grazie mille per il supporto!
[#10]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Sono veramente contento per te! Incrociamo le dita. Comunque, cerchiamo di continuare con una corretta alimentazione. Cordialmente

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test