Utente
Salve,vorrei esporre un piccolo problema.
Ho 21 anni
Premesso che: sono un fumatore da circa 8 anni soffro di allergia alla polvere (rinite), per la quale ho fatto delle cure di spray nasale avamys e liofilizzato orale kestine; quest'anno dopo diverse nuotate in piscina invernale, ho avuto un episodio di infiammazione alla gola.
Per un periodo sputavo muco infiammato con tracce di sangue ed avevo la sensazione di avere un groppo all'altezza del cavo faringeo(non riesco precisamente a dire in che posizione si trovi) o comunque nei seni nasali, e quando soffiavo il naso avvertivo questo cattivo odore come di marcio.
Passata l'infiammazione alla gola, l'odore e la sensazione di groppo sono rimasti tutt'ora a distanza di mesi (anche se leggermente diminuiti) e a volte è capitato che soffiandomi il naso e sforzandomi di fare uscire più muco possibile in questo ho notato pezzetti di materia gialla simili a pezzetti di "noccioline" che hanno questo brutto odore (mi scuso per la barbarie del mio linguaggio ma altrimenti non saprei come descrivere il problema).
Cosa potrebbe essere questo groppo?
che fra l'altro mi da fastidio quotidianamente, devo sempre emettere rumori sgradevoli per cercare di liberarmi in qualche modo da questa sensazione...
Potrebbe essere legato al fumo? mica che mi sta venendo un cancro con tutte queste storie che si sentono oggi..
Dovrei andare dal medico o nulla di preoccupante?
Il dottore che frequento ultimamente mi sembra un po troppo alla leggera non vorrei che sottovaluti un po' troppo certe situazioni

Vi sarei grato se potreste darmi qualche consiglio... Grazie per l'attenzione Saluti

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sicuramente, nel tuo caso, occorre una visita specialistica otorinolaringoiatrica con rinolaringoscopia a fibre ottiche. Potrebbe trattarsi di una rinosinusite, per esempio e, per questo, sarebbe utile anche una tac dei seni paranasali senza mezzo di contrasto. Comunque, iniziamo con una visita specialistica. Mi farà piacere ricevere notizie in merito. Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Salve.
Sono stato dal mio medico di base il quale mi ha sconsigliato l'otorino, consigliandomi invece aereosol con fialette di "prontinal" dicendomi che secondo lui avevo la gola irritata anche per il fatto che sto utilizzando avamys spray nasale da circa 1 2 anni; ho dunque sospeso la terapia antistaminica con avamys e seguito la terapia da lui indicata: per due settimane 1 fialetta la sera a stomaco vuoto.
Finita la terapia sembra essere migliorata la situazione ma l'odore e ancora preneste anche se molto meno rispetto a prima...di recente ho riscontrato negli esami del sangue un leggero abbassamento delle piastrine (magari non centra niente pero' non si sa mai).....
che ne pensa lei?

La ringrazio di nuovo per la sua cortese attenzione

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso sempre che sia utile una visita da parte di uno Specialista: a che pro fare una terapia senza una diagnosi?
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
buongiorno.
quest' anno dopo aver preso di nuovo l'influenza la situazione si e' ripresentata.
dopo un giorno intero di rinite acuta(starnuti continui), ho iniziato ad avere i seguenti sintomi ormai da 1 settimana: molto sangue nel catarro di colore scuro e a volte anche rosso vivo, sputo sangue molte volte in una giornata e sembra proprio provenire dalla faringe/laringe dove provo dolore nella deglutizione con la sensazione di avere un corpo estraneo.
Ho prenotato una visita specialistica per questo giovedì intanto il mio medico mi ha prescritto antibiotico per una settimana con fluimucil.

L' anno scorso penso di aver sottovalutato il problema e infatti non ho fatto ne visita otorinolaringoiatrica e nemmeno tac seni paranasali.

mia madre è stata operata di carcinoma alla tiroide l anno scorso, potrebbe trattarsi di carcinoma orofaringeo/rinofaringeo nel mio caso visto i sintomi?

ho letto che le principali cause sono fumo e alcool dato che io ho iniziato a fumare a 13 anni sono abbastanza preoccupato.

intanto aspetto l'esito della visita

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi sembra inopportuno pensare al peggio! Coraggio, dobbiamo affrontare il problema con il farti visitare da uno Specialista con rinolaringoscopia a fibre ottiche. Sempre utile una tac dei seni paranasali senza mezzo di contrasto. Attendo tue notizie in merito. Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno
ieri sono stato visitato dall otorino, non ha utilizzato la strumentazione che mi ha indicato lei (nonostante i 120.euro di visita vabbe') ha usato gli specchietti e poi mi ha guardato nelle cavità nasali con una specie di piccòla lente, mi scusi per la volgarità della spiegazione ma purtroppo non conosco il nome tecnico di quegli strumenti.
Comunque il referto è il seguente, per ora :
Stenosi nasale da 3 anni
(Allergia polvere)
Rinopatia vasomotoria
Ipertrofia turbinati suf.
Nulla in rinofaringe
"Mucose otofaringo laringee ipotrofiche"(non so se e' giusto perche' non leggo bene la scrittura) - varici base lingua



Mi ha consigliato : sterimar lavaggi nasali
- kestine lio. sera 1 pastiglia a cicli per 10 gg
nel frattempo sono in terapia con un antibiotico e mucolitici consigliati dal mio medico di base per 5 giorno
Per lallergia sto facendo il vaccino con le compresse 2 volte a settimana

Mi ha detto di risentirlo tra 15 giorni per una eventuale tac / risonanza

....dato che per quanto riguarda il sanguinamento mi ha detto che secondo lui e dovuto alle varici quando mi soffio il naso io a proposito avrei un dubbio perche ho la sensazione di "tirare fuori " il sangue dalle zone profonde del naso (seni nasali turbinati laringof

[#7] dopo  
Utente
Buongiorno
ieri sono stato visitato dall otorino, non ha utilizzato la strumentazione che mi ha indicato lei (nonostante i 120.euro di visita vabbe') ha usato gli specchietti e poi mi ha guardato nelle cavità nasali con una specie di piccòla lente, mi scusi per la volgarità della spiegazione ma purtroppo non conosco il nome tecnico di quegli strumenti.
Comunque il referto è il seguente, per ora :
Stenosi nasale da 3 anni
(Allergia polvere)
Rinopatia vasomotoria
Ipertrofia turbinati suf.
Nulla in rinofaringe
"Mucose otofaringo laringee ipotrofiche"(non so se e' giusto perche' non leggo bene la scrittura) - varici base lingua



Mi ha consigliato : sterimar lavaggi nasali
- kestine lio. sera 1 pastiglia a cicli per 10 gg
nel frattempo sono in terapia con un antibiotico e mucolitici consigliati dal mio medico di base per 5 giorno
Per lallergia sto facendo il vaccino con le compresse 2 volte a settimana

Mi ha detto di risentirlo tra 15 giorni per una eventuale tac / risonanza

....dato che per quanto riguarda il sanguinamento mi ha detto che secondo lui e dovuto alle varici quando mi soffio il naso io a proposito avrei un dubbio perche ho la sensazione di "tirare fuori " il sangue e il muco dalle zone profonde del naso (seni nasali làringo faringe orofaringe ...non mi rendo conto da dove ma giusto per

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno
ieri sono stato visitato dall otorino, non ha utilizzato la strumentazione che mi ha indicato lei (nonostante i 120.euro di visita vabbe') ha usato gli specchietti e poi mi ha guardato nelle cavità nasali con una specie di piccòla lente, mi scusi per la volgarità della spiegazione ma purtroppo non conosco il nome tecnico di quegli strumenti.
Comunque il referto è il seguente, per ora :
Stenosi nasale da 3 anni
(Allergia polvere)
Rinopatia vasomotoria
Ipertrofia turbinati suf.
Nulla in rinofaringe
"Mucose otofaringo laringee ipotrofiche"(non so se e' giusto perche' non leggo bene la scrittura) - varici base lingua



Mi ha consigliato : sterimar lavaggi nasali
- kestine lio. sera 1 pastiglia a cicli per 10 gg
nel frattempo sono in terapia con un antibiotico e mucolitici consigliati dal mio medico di base per 5 giorno
Per lallergia sto facendo il vaccino con le compresse 2 volte a settimana

Mi ha detto di risentirlo tra 15 giorni per una eventuale tac / risonanza

....dato che per quanto riguarda il sanguinamento mi ha detto che secondo lui e dovuto alle varici quando mi soffio il naso io a proposito avrei un dubbio perche ho la sensazione di "tirare fuori " il sangue e il muco dalle zone profonde del naso (seni nasali làringo faringe orofaringe ...non mi rendo conto da dove ma giusto per rendere l idea della mia sensazione)

Che cosa ne pensa?
Potrei valutare l' ipotesi di. un intervento per i turbinati se proprio d anno fastidio??

La ringrazio molto per il suo interesse !!
Buona giornata !

[#9]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certamente, si puo' affettuare una decongestione dei turbinati con la radiofrequenza. Purtroppo, non essendo stata condotta la visita con l'ausilio delle fibre ottiche, rimane sempre il dubbio sul suo esito. Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori