x

x

Acufene persistente

Gentilissimi dottori, vi descrivo sinteticamente il mio problema. In seguito al ritorno da un viaggio aereo ho avvertito fortissimi dolori all'orecchio sinistro. Dunque ho acquistato in farmacia "Otalgan" e ho messo 2-3 gocce per orecchi per qualche giorno. In seguito a questo, la situazione è peggiorata anzichè migliorare: al dolore si è aggiunto un fortissimo senso di acqua nelle orecchie. A questo punto, sicuramente sbagliando, ho praticato un autolavaggio tramite una siringa perchè pensavo che il farmaco si fosse accumulato nell'orecchio. La sensazione di acqua nell'orecchio è svanita completamente, ma è cominciato questo fischio continuo. Sono andato dall'otorino, che mi ha detto di fare aerosol con "Prontinal" per due settimane. Nessun miglioramento. Allora ho eseguito un esame audioimpedenziometrico da cui non è risultato nulla di strano, se non un lievissima ipoacusia dall'orecchio sinistro, quello del fischio. Sono andato di nuovo dall'otorino che mi ha detto dunque di fare una risonanza per verificare se il problema era causato da un neurinoma, e un eco-doppler dei tronchi sovraortici. Non ho ancora eseguito gli esami perchè, per quanto riguarda l'eco-doppler, ritengo molto improbabile che io abbia delle placche aterosclerotiche, avendo 20 anni... E per la risonanza, ritengo molto improbabile che si tratti di un neurinoma in quanto c'è una forte associazione temporale del problema con il viaggio aereo. Aggiungo che assumo da 4-5 mesi 40 mg al giorno di "Paroxetina", per via di problemi ossessivi. Lo psichiatra dice che è altamente improbabile che si tratti del farmaco, in quanto il problema è unilaterale... Insomma, non so più che fare... Questo fischio è parecchio forte e mi dà molto fastidio per esempio quando faccio gli esami scritti... L'ultima cosa che dico è che francamente non sono sicuro che il fischio ci fosse anche nell'intervallo compreso tra il volo e il lavaggio che ho fatto in seguito al senso di acqua nelle orecchie dato da "Otalgan"... Nel senso che ero talmente preso dai dolori prima, e dal dolore accompagnato al senso di acqua, che non ho fatto caso ad un eventuale fischio, ma non escludo che possa essere iniziato anche subito dopo il volo aereo... Ringrazio tutti per l'attenzione e spero possiate darmi un piccolo consiglio... Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Carlo Govoni Otorinolaringoiatra, Chirurgo plastico 272 6
I consulti a distanza sono sempre difficili, soprattutto per Lei che fa delle considerazioni molto precise e condivisibili. L'otalgan è un semplice antiflogistico locale, negli adulti è efficace solo per lievi dolori.
Sono d'accordo con Lei nell'ipotizzare che l'eco-doppler risulterà normale. E' troppo giovane per avere problemi.
Per quanto riguarda l'eventuale presenza di un neurinoma è una evenienza estremamente rara. Occorrerebbe vedere l'esame audiometrico, perchè se il calo d'udito fosse di tipo trasmissivo (di solito deficit x le frequenze gravi - 125 / 1000 Hz) il neurinoma non sarebbe sospettabile. L'associazione col viaggio aereo potrebbe essere una coincidenza, ma potrebbe anche essere la causa. In quest'ultima ipotesi qualora ci fosse stata una disfunzione tubarica (tuba di Eustachio) che ha compromesso il buon funzionamento dell'orecchio medio ed ha determinato il fischio ritengo che col passare dei giorni, questa situazione dovrebbe equilibrarsi e lei dovrebbe ritornare alla normalità.
Il mio consiglio è aspettare l'evoluzione spontanea, se giorno dopo giorno lei si sentirà meglio, potrà continuare su questa linea. In caso contrario il mio consiglio è ripetere visita e prove audiologiche e dopo, se permane fischio e ipoacusia, una risonanza ci vuole.
Cordiali saluti

Dr. Carlo Govoni
specialista in otorinolaringoiatria - Milano
cell. 3358040811
www.carlogovoni.it

[#2]
dopo
Attivo dal 2011 al 2017
Ex utente
La ringrazio molto, è stato molto chiaro, seguirò il suo consiglio. Cordiali saluti.

L'acufene (o tinnito) è un disturbo dell'orecchio che si manifesta sotto forma di ronzio o fischio costante o pulsante. Scopri i sintomi, le cause e i rimedi.

Leggi tutto