Muco e gola infiammata

Buonasera. Da alcuni mesi ho dei fastidi alla gola, ma sono fastidi che mi vengono ogni anno ma non ho capito ancora cosa sia, l'anno scorso sono andata varie volte dall'otorino o dal mio medico e questa estate sono andata due volte dal mio medico ma non vi hanno trovato niente. I disturbi che ho che sono stati diagnosticati con esami e visite e che faccio le terapie, sono allergia a vari pollini e polvere e acari, ecc. Con Setto nasale deviato, seni nasali ipertrofici e un seno paranasale assente. Invece esami specifici del naso e gola non li ho fatti mai. I sintomi specifici della gola e/o bocca che osservo dai mesi scorsi ma vanno e vengono sono: rinite quasi perenne con naso chiuso e secco. la gola sembra arrossata, in fondo alla lingua alcune placche, ogni tanto prima credevo fossero macchie bianche in gola invece è muco bianco che viene solo qualche volta e poco, sensazione alla gola o che si gonfia o che duole leggermente o alle ghiandole sotto il mento. (Ogni tanto febbriciattola fino a 37 nei mesi scorsi da febbre da fieno), ogni tanto la mattina mi sveglio come raffreddata o influenzata e poi passa durante la giornata. Alcune volte sensazione orecchie tappate. Ogni tanto dai mesi scorsi gola arrossata, lingua un pò irritata e muco in gola come se fosse allergia orale quando cenavo la sera. Però questi fastidi sono leggeri. mi venivano o mi vengono di più nei periodi di maggiore allergia.
Ora anche se è passata la stagione estiva dei pollini è da un mese che ho rinite e/o allergia che va e viene. Mentre ieri avevo naso chiuso e un pò di asma, oggi mi sono svegliata come raffreddata e al risveglio avevo la bocca e labbra molto secche come se avevo respirato con la bocca e fastidi alla gola, forse perché durante la notte ha cambiato il tempo. Per la rinite faccio lavaggi nasali quotidiani, in questi giorni prendo Nasonex e antistaminico, mi passa dopo pochi giorni di terapia e poi ritorna dopo un pò. I sintomi alla gola non danno molto fastidio e non ho altri sintomi, per cui mi sembrano più causati dall'allergia. Ma ho dubbi o paura che possa dipendere da altri disturbi tipo infezione o reflusso. Il mese scorso dopo cena mi veniva come allergia orale e che sono gli stessi disturbi che ho alla gola/lingua a causa di alcuni cibi e il mese di agosto avevo scoperto che le patate e camomilla mi facevano venire questi disturbi e da allora ogni sera ho paura che mi venga sempre. Essendo ansiosa mi fisso su queste cose.
Il pneumolo aveva diagnosticato rinosinusite.
L'allergologo :allergia.
Soffro anche di ansia da alcuni anni.

da come ho descritto si può capre da cosa dipendono i disturbi?

Grazie.


[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
E' possibile che la sintomatologia sofferta possa essere provocata da una rinosinusite cronica e, in concomitanza, anche da una esofagite da reflusso. Il tutto andrebbe appurato con una tac dei seni paranasali senza mezzo di contrasto e da una rinolaringoscopia a fibre ottiche. Utile anche un tampone faringeo per la ricerca di germi patogeni ed un esame citologico del secreto nasale. Si consulti a riguardo con il suo medico di fiducia. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test