Utente 300XXX
Buonasera...ho 27 anni e ho subito circa 18 giorni fà una decongestione dei turbinati con radiofrequenze...mi sono stati prescritti lavaggi con soluzione fisiologica e narivent gel. Qualche giorno fà sono ritornato a controllo, sempre al policlino umberto I e mi sono state tolte delle croste e mi è stato prescritto semplicemente il tonimer gel (5/6 volte al dì). Il fatto è che ancora oggi ho forti bruciori all'interno del naso e mi ritrovo ancora del sangue nel fazzoletto quando soffio il naso. Il giorno del controllo, come già detto, qualche giorno fà vedendo questa situazione mi è stato solo prescritto il tonimer gel e basta, a me sembra un pò superficiale come cura. E' NORMALE SECONDO VOI? COSA FARE? ATTENDO RISPOSTA E VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La terapia che è stata prescritta è idonea. Comunque, ti consiglio di sottoporti ad una nuova visita di controllo con il Chirurgo che è intervenuto, per un aggiornamento ad oggi delle tue condizioni. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente 300XXX

La ringrazio per la celere risposta, sono preoccupato per questi capillari sanguinanti, mi ritrovo spesso del sangue nel fazzoletto e il chirurgo che mi ha operato sostiene che questo sangue sia dovuto alle radiofrequenze ma all'allergia che ho...cosa ne pensa lei ?

[#3] dopo  
Utente 300XXX

*non sia dovuto alle radiofrequenze (avevo saltato il "non")

[#4]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Onestamente, non sono in grado di convalidare nulla, in mancanza di un esame clinico. Comunque, penso che il sangue derivi dal distacco delle croste ematiche.
Dr. Raffaello Brunori