Deviazione setto nasale e ipertrofia dei turbinati

Salve,da una visita dall'otorino sono venuta a conoscenza che la serie di problemi che ho ( muco,raffreddore,naso chiuso,senso di soffocamento) sono dovuti a setto deviato e ipertrofia dei turbinati,di conseguenza devo ricorrere all' intervento,ma ho paura a farlo in ospedale da un medico qualsiasi,avevo letto del professor gottarelli ma è carissimo non posso permettermelo,sapete se qualcuno usa il suo metodo senza tamponi? Potete consigliarmi qualche bravo chirurgo ? Grazie
[#1]
Dr. Carlo Govoni Otorinolaringoiatra, Chirurgo plastico 272 6
Oggi si tende a fare questo tipo d'intervento mettendo tamponi molto leggeri o non mettendoli affatto. Sono del parere che i tamponi siano utili per evitare eventuali sanguinamenti. Il rischio sanguinamento dipende anche dalle manovre che si sono dovute fare per raddrizzare il setto. Io normalmente preferisco metterli e non garantire al paziente che uscirà dalla sala operatoria senza tamponi, anche se in alcuni casi li metto da un lato solo. Li metto leggeri e nella manovra di asportazione cerco di essere il più delicato possibile. Molti pazienti mi dicono che è semplicemente un fastidio e non c'è dolore.
Questa è la mia opinione.
Cordialità

Dr. Carlo Govoni
specialista in otorinolaringoiatria - Milano
cell. 3358040811
www.carlogovoni.it

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test