Utente 456XXX
Mio figlio soffre di ipoacusia stabilizzata dalla nascita meno 80 da un lato meno 20 per cento dall'altro, nonostante ciò vive una vita assolutamente normale di relazione e scolastica senza aiuti protesici, è andato a fare la patente e la dottoressa di famiglia non gli ha compilato il certificato anamnestico richiesto dalla scuola guida per la visita medica da effettuare li ma ha richiesto una visita specialistica come è la procedura cosa deve aspettarsi, una mamma disperata.

[#1]  
Dr. Giancarlo Cassani

40% attività
16% attualità
12% socialità
CASALPUSTERLENGO (LO)
SAN COLOMBANO AL LAMBRO (MI)
MILANO (MI)
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, perchè disperata? Mi sembra normale che sia stata richiesta una visita specialistica che potrà dare indicazioni utili per ovviare al problema.
Se una persona vede poco potrà guidare (obbligatoriamente) con occhiali da vista. Analogamente un ipoacusico avrà l'obbligo di portare sussidi idonei, e questo sarà la conditio sine qua non per ottenere la patente,.
Lo Specialista otorino indicherà quindi al medico della idoneità alla guida se vi sono apparecchi o accorgimenti che permettano di superare questo problema peraltro non grave e non raro.
cordialità
Dr. GIANCARLO CASSANI