Tonsillectomia

Buongiorno.
venerdi 13sono stato operato di tonsillectomia, sono un ragazzo di 29 anni.
5-6 anni prima ho fatto adenoictomia.


a due giorni dall intervento, al posto delle tonsille hi due cose nere e uba patina bianca, credo sia normale.


ciò che mi preoccupa è altro.

mi hanno prescritto anti emmorragico, antibiotici e per il dolore co efferalgan in compresse effervescenti.


il problrma è che non riesco a mangiare e bere nulla, e non solo per il dolore in sé, ma proprio perché non va giù nulla come se avessi un tappo.
inoltre ogni 3-4 secondi sputo grandi quantità di saliva e sono costretto a stare con una vaschetta per sputare dentro.
per il dolore prendo le supposte di Tachipirina 1000 che fanno comunque poco, visto che per bocca non passa nulla

ma è normale?
nel foglio con le istruzioni ho anche le indicazioni di cosa posso o non posso mangiare/bere, per questo sono preoccupato che non sono in grado di ingerire nulla.
stamattina con un dito d'acqua mi stavo soffocando letteralmente.


ora sono completamente a digiuno da due giorni e mio fratello mi idrata con le flebo, ma se non ci fosse lui ma come farei?
non posso andare avanti a flebo.


secondo voi è normale?
cosa devo fare?
c'è uh modo per "stapparmi" la gola?


inoltre vorrei chiedervi se usare ghiaccio sul collo può aiutare per dolore e a sgonfiare un po.

grazie mille, sono molto demoralizzato. inoltre ho 38 di febbre venuta appena dimesso dall ospedale
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,2k 1,1k
Purtroppo, cio' che riferisce è il normale decorso post operatorio. Giusta la cura prescritta per il post operatorio solo che efferalgan e tachipirina sono la stessa cosa e, quindi, attenzione nel dosaggio che sta assumendo. Per il dolore, di solito viene prescritto anche un cortisonico e, all'occorrenza, un antidolorifico a base di ketorolac. Chieda in merito al Chirurgo. Comunque, ogni giorno che passa andrà meglio, stia tranquillo.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie mille, è stato rassicurante e gentile.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Buonasera,
mi scuso per il nuovo messaggio. A distanza di un mese posso dire di stare bene, sono state settimane di inferno, ma ora ho ripreso la vita diciamo normalmente.

le uniche criticità che mi permangono sono un mal di gola che ancora non va via, una sensazione di avere una gola non perfettamente libera diciamo, infatti la mia voce è cambiata e ha un suono piu "ovattato".

Ma ciò che mi preoccupa di più è il fatto che quando bevo, soprattutto liquidi frizzanti, spesso e volentieri gli stessi mi riescono dal naso. avverto una sensazione di blocco in gola, mando giù, ma una parte non indifferente del liquido (acqua comrpesa), riesce dal naso.

Non so se queste problematiche siano normali, temporanee e spariranno, o se devo in qualche modo preoccuparmi o farmi ricontrollare.

Grazie mille
[#4]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,2k 1,1k
Indipendentemente da cio' che descrive che possiamo ritenere normale decorso post-operatorio, consiglio sempre una visita di controllo a distanza di un mese dall'intervento.

Dr. Raffaello Brunori

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test