Utente 171XXX
Buongiorno,
sono mamma di un bambino di 7 mesi che da 3 giorni presenta delle macchie rosse sul viso (principalmente guance e occasionalmente fronte) che si presentano in rilievo al tatto, come brufoletti. Il bambino non dà alcun segno di sofferenza, non ha febbre, intestino regolarissimo, di buon umore, attivo e reattivo come sempre. Il rossore si presenta accentuato al risveglio al mattino, poi nel corso della giornata si affievolisce e si riaccende dopo i pasti (ma potrebbe essere perchè il bimbo si sfrega continuamente il viso con le manine sporche di pappa e quindi irrita una zona già compromessa).
Nell'ultima settimana non ho introdotto nuovi alimenti nella sua dieta (schema pasti: ore 8 latte 240ml; ore 12 pappa; ore 16 latte 240ml+ 1/2 frutto grattuggiato mela/pera o banana; ore 19.30 pappa). Le pappe sono composte da brodo vegetale (patata, carota, zucchina, piselli, sedano, finocchio)che preparo io una volta la settimana e congelo, 2 cucchiani delle suddette verdure passate, crema di riso/mais e tapioca o multicereali (introdotta da 15 giorni), 40gr di carne (pollo/tacchino/coniglio o manzo)cotta al vapore a pranzo oppure 30gr di formaggio tenero (formaggino o stracchino)la sera; un cucchiaino di olio di oliva e un pò di parmigiano.
L'unica cosa che mi viene in mente a livello alimentare è che l'ultimo brodo che gli avevo preparato prima della comparsa del problema non è stato preparato con verdure freschissime (in particolare patata e zucchina erano un pò molli, ma non avevano germogliato..), quindi nel dubbio l'ho gettato e da ieri gli sto dando brodo preparato con verdure freschissime. Ma le macchie sono ancora lì...
Il bimbo mangia volentieri (è un mangione e pesa 9,5kg...)
Il pediatra che lo segue dice che essendo le macchie presenti solo sul viso non può trattarsi di intolleranza/allergia alimentare, ma che si tratta di un normale sfogo che può essere dovuto a cause diverse (colpo di calore, dentini, reazione all'aria...). Perciò mi ha detto che posso tranquillamente introdurre altri alimenti sempre gradualmente (zucca, spinaci, agnello, puledro...) e di mantenere la pelle idratata con una normale crema lenitiva.Mi ha tranquillizzato dicendo che si risolverà da solo in qualche giorno.La diagnosi però mi è stata fatta al telefono e il medico non ha visto il bimbo.
Al bambino sono spuntati i 2 incisivi inferiori insieme il 19 agosto senza traumi (ha solo il sonno un pò disturbato).
Io non mi sento tranquilla e vorrei un vostro parere prima di ricorrere alla visita di uno specialista, se il problema non dovesse risolversi nel frattempo.
Ringraziando per l'attenzione, spero di avervi fornito tutte le informazioni necessarie.
Attendo un vostro riscontro,
Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
8% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Stia tranquilla signora
se il piccolo non ha altri sintomi associati. La pelle reagisce non solo all'alimentazione ma anche al funzionamento dell'intestino, allo stress.

Le suggerirei al momento di non introdurre altri alimenti nuovi per non sovraccaricarlo, e tenerlo leggero per una settimana, visto anche che sta mettendo i dentini e sebbene non abbia manifestato dolori, il settimo mese è comunque un momento impegnativo per il suo corpo.

Aspetti con calma l'evolversi della situazione, lasci perdere creme e cremine se non dopo che il medico abbia visto direttamente se usarle o meno...e non trasmetta ansia ingiustificata al piccolo.

Cordialmente
Dott.Agnesina Pozzi