Utente 171XXX
buona sera dottore le sottopongo alla sua attenzione un problema che ha mia figlia di 2 anni e mezzo la quale ci sta distruggendo nel vero senso della parola e cioè è una bambina che la notte si sveglia frequentemente e alcune volte con urla e strilli (dorme poco e credo anche male), e poi durante il giorno è anche dicamo cosi ..." indomabile" cioè pretende di fare ciò che vuole e se nn lo ottiene di nuovi pianto. per il sonno abbiamo provato un farmaco il cui nome è nopron ed anche della melatonina, ma i risultati sono stati nn molto apprezzabili (ci siamo attenuti alle dosi consigliate dal ns pediatra), poi ultimamente visto che questo farmaco è introvabile ci siamo avvicinati all' omeopatia con la camomilla in grani detta chamomilla 9ch e con questa a parte la prima settimana, poi nessun risultato. abbiamo intenzione di sottoporre ns figlia ad una visita del neuro psichiatra infantile.che ne pensa è normale che dorma poco e male vista la sua età, che ci consiglia? siamo veramente esausti grazie

[#1] dopo  
Dr. Gianmaria Benedetti

28% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Forse qualcosa ha disturbato l'evoluzione della bambina, forse l'organizzazione familiare, abitudini non adeguate, eventi disturbanti, problemi di separazione. La bimba probabilmente reagisce a qualcosa che la disturba, che non ha 'digerito' abbastanza e forse s'è instaurato un circolo vizioso fra scarsità di sonno e tirannia e intrattabilità (e iperattività?) diurna. La soluzione non sono i farmaci, ma trovare cos'è che disturba.

Dr. Gianmaria Benedetti

http://neuropsic.altervista.org/drupal/