Utente 185XXX
Salve,
volevo chiedervi un consulto in merito a dei risultati di urinocoltura.
Le analisi riguardano una bambina di un anno e mezzo.
I risultati hanno evidenziato la presenza di flora Gram negativa, in particolare il batterio presene è il Klebsiella pneumoniae.
L'antibiogramma ha evidenziato che tale batterio è resistente ad alcuni antibiotici.

Le mie perplessità sono due:
1. Da cosa può essere causata la presenza di questo batterio ?
2. Ho ripetuto l'analisi a distanza di 7 gg e la concentrazione della flora è passata da 150.000 colonie/ml a 1.000.000 colonie/ml.

La bambina non ha nessun tipo di disturbo.

P.S.: qualche tempo fa è risultata la presenza di un altro batterio eliminato con una cura antibiotica.

Vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
221488

Cancellato nel 2012
Gentile signora,

1. i germi passano frequentemente dal retto alle basse vie urinarie. Le femmine, poi, avendo l'uretra più corta rispetto ai maschi, dopo l'anno di vita sono più soggette ad avere batteri nell'urina.
2. C'é stato un aumento significativo della conta batterica, sempre che le urine siano state portate al laboratorio senza attendere troppo!
Il fatto che non abbia alcun sintomo (perché ha fatto l'urinocoltura? solo per controllo? e quale era il germe nel precedente esame ?) potrebbe trattarsi di una batteriuria asintomatica (veda la definizione che ho dato nel glossario di questo sito). E' importante sapere se all'esame delle urine standard fatto con l'urinocoltura ci sono e quanti sono i globuli bianchi (leucociti).

Cordiali saluti