Utente 129XXX
cara dott mia figlia di 14 mesi è sottopeso, 7500 e alta 71 cm. è nata piccola 2600 ed è sempre cresciuto poco. ho dato solo un mese il mio latte ma visto che mi è finito dovevo dare l'aggiunta ed entrambi le facevano male a causa del reflusso di cui soffriva. ha sempre mangiato poco, poco inappatente, e spesso quando era piccola ha avuto la febbre provocata dall'infiammazione alle basse vie urinarie. quando abbiamo iniziato lo svezzamento non ne voleva neache sentire del cucchiaino ma poi ha iniziato a mangiare 2cucchiai di pastina con un omocenizzato. verso il settimo 8/9 mese di nuovo infiammazione e ha smesso di mangiare di nuovo con il cucchiaino. ora mangia 140 di latte x 3 volte a giorno e 2 omocenizzati di 80. prima davamo il biscotto granulato senza glutine e mangiava sempre cosi alcune volte picchi di 170, da 1mese circa le abbiamo dato il biscotto intero della plasmon, con glutine, all'inizio non gli piaceva ma poi ha inizito a mangiare. alcune volte 150 altre 190 gr di latte. da circa 4 giorni, è sempre irrequieta, la notte si sveglia con il mal di pancino, fa aria e si riaddormenta. lei non ha avuto mai diarrea continua, ma qualche giorno, sporadico, due scariche di diarrea le ha avuto ma con i fermenti si è subito regolarizzata. ieri le ho provato la pasta e se l'è mangiata contenta con 1 formaggino. ha mangiato alle 8 e alle 9 dormiva, verso l'una si è svegliata piangendo. poteva essere la pasta che gli ha provocato il mal di pancia? devo anche precisare però che gli stanno spuntando 2 denti di sopra e 1 sotto. l'altro girno ho sentito parlare di celiachia e mi sono preoccupata, lei cosa pensa? ma dico se fosse ciliaca quando mangiava tutta quella pasta non doveva stare male? invece niente? non doveva avere diarrea? invece il pediatra diceva che erano feci perfette.
grazie per l'ascolto, aspetto risposta.
cordiali saluti

[#1] dopo  
221488

Cancellato nel 2012
Gentile signora,
la crescita della piccola è sicuramente molto insoddisfacente. Le cause di scarso accrescimento sono numerose. Approfonderei seriamente il problema della scarsa crescita della bambina con esami mirati. La celiachia è causa di scarso accrescimento, ma solitamente il rallentamento si verifica dopo l'inizio dello svezzamento. Non è detto che le feci siano alterate.
Cordiali saluti

[#2] dopo  
Utente 129XXX

Gentile dott Zaffanello, speravo che mi rispondesse e lo ringrazio. la bambina è sempre cresciuta poco, ma il pediatra diceva perchè mangiava poco. io sono alta 1.45 e peso 40 kili e da piccola ero peggio di lei pesavo 13 kili a 3 anni. mio marito è alto ma magrissimo e da piccolo la stessa cosa.
quando lei mangiava tutta la pasta e il latte aumentava invece per ora fà sciopero, anzi nell'ultima settimana ha iniziato di nuovo a mangiare la pasta, ma non più 2 cucchiai e 1 omocenizzato. ma solo 1 cucchiaio e mezzo omocenizzato.
Per quanto riguarda l'analisi all'urina risulta negativa, il dott ha sempre pensato che la sua inappatenza fosse dovuta a questo.
in pratica lei 6 mesi pesava 6100, a 7 mesi 6850 a 8/9 mesi ha iniziato a bloccarsi momento in cui ha lasciato la pasta e ha iniziato a mangiare il latte solo quando dorme.
Ma continuando ad assumere pasta e biscotti con il glutine faccio male alla bimba?
per quanto riguarda le analisi lei quale consiglia di fare?
cordiali saluti

[#3] dopo  
221488

Cancellato nel 2012
Queste informazioni aggiuntive aiutano a capire che c'é una familiarità per la bassa statura. Per sapere se la piccola è affetta o no dalla celiachia bisogna fare accertamenti sul sangue che sono gli anticorpi anti-transglutaminasi e le immunoglobuline IgA. Eseguirei una radiografia della mano per valutare l'età ossea. Approfondirei l'aspetto ormonale da un endocrinologo pediatra (tiroide e ormone della crescita).
Saluti


[#4] dopo  
Utente 129XXX

caro dott anche a me quando ero piccola hanno fatto i raggi alla mano ed è risultato tutto ok. mi hanno detto che poteva essere un fatto genetico perchè dalla parte di mio papà siamo tutti bassini anche mia nonna è così piccola e minuta. spero che con mia figlia sia la stessa cosa, ho troppa paura per la celiachia, spero proprio che sia tutto ok. quando farò le analisi le farò sapere.
cmq può centrare qualcosa che sia io che mio marito abbiamo bassa emoglobina e anche poco ferro??
cordiali saluti

[#5] dopo  
221488

Cancellato nel 2012
Bisognerebbe capire perché c'é una bassa emoglobina e poco ferro.
L'anemia può essere causa di scarso accrescimento.
Bisognerebbe approfondire.
Saluti