Utente 228XXX
Buongiorno, sono mamma di una bambina di 2 mesi, nata sana a termine e cresciuta nella norma fino ad ora con allattamento esclusivo al seno. Al momento pesa 5.100 kg.
E' da ieri che non prende più la dose che le spetterebbe ad ogni poppata, ieri si è fermata sempre intorno ai 120ml, oggi a 85 ml. La bambina però appare serena, si agita solo quando provo a darle altro latte; ho provato sia riattaccandola al seno, sia col biberon e il mio latte tirato, sia con biberon di latte artificiale, ma niente. Per quale motivo fa così? Come mi devo comportare visto che mangia molto meno della dose giornaliera? Grazie.

[#1] dopo  
Dr.ssa Michela Rizzo Pinna

20% attività
0% attualità
4% socialità
AGRIGENTO (AG)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Salve,
mi permetto di intervenire anche io perchè ritengo che l'allattamento (soprattutto quello al seno) abbia delle componenti psicologiche non indifferenti. Le chiedo come fa a sapere quanto latte prende la sua bambina considerato che l'allatta al seno. Doppia pesata? non la consideri attendibile. piuttosto la invito a rasserenarsi, a pensare che con il latte naturale i bambini si autoregolano e a limitarsi a valutare soltanto la vitalità della bambina, che afferma essere buona, e la variazione mensile del peso. con l'allattamento al seno si trasmette non solo nutrimento e anticorpi ma anche un enorme senso di protezione e di disponibilità e di serenità. dunque non disturbi la serenità di sua figlia forzandola a nutrirsi controvoglia e con il biberon.
si faccia consigliare dal pediatra ma ricordi che il gesto di amore che compie porgendo il seno a sua figlia non può essere banalmente barattato con la semplice rassicurazione di quanti ml di latte abbia mangiato per ogni poppata!!
le auguro di godersi la sua piccola, pensando che fidandosi un po' di più della natura, si rasserenerà lei e automaticamente anche sua figlia e il meraviglioso rapporto che state costruendo..
Auguri!
Dr.ssa Michela Rizzo Pinna
Psicologo Psicoterapeuta
Cognitivo Comportamentale