Utente 188XXX
Gentili dottori,
vi scrivo per sottoporvi un problema che riguarda mio figlio di 13 mesi. Da 5 mesi a questa parte ha dei puntini sulle braccia e soprattutto sulle guance e la diagnosi è una dermatite ma il pediatra insiste nel dire che passerà da sola. Non abbiamo mai fatto test per allergia alimentari o altro. Ormai però sono parecchi mesi che ne soffre, ho chiamato il pediatra più volte e abbiamo provato diverse cure cosmetiche che non hanno mai avuto effetto (Dermoflan crema, Repaderm crema, Lichtena, Versus crema... nulla.) Negli ultimi giorni la situazione è peggiorata: nella braccia sono solo puntini associati ad un pochino di secchezza della pelle mentre sulle guance sono comparse oltre a un rossore anche delle bollicine e dei brufoletti pieni di pus giallo. Per l'ennesima volta, nonostante mi abbia detto non preoccuparmi ho chiamato il pediatra che mi ha prescitto telefonicamente il Dermomycin Cort crema mattino e sera per 7 giorni. Stasera ho applicato la crema e le guance del mio bambino sono diventate rosso fuoco e molto calde. Non sembrava avere fastidio perchè ha continuato a giocare fino ad addormentarsi. Adesso sono passate quasi 2 ore e la pelle è tornata fresca e nelle condizioni in cui era prima dell'applicazione, però lui sta dormendo male, si agita e piange nel sonno, una cosa che solitamente non fà mai.

Questa reazione al Dermomycin è normale o c'è qualcosa che non va? Sono molto preoccupata.

Vi ringrazio in anticipo per la disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile signora quella che ci descrive, sembrerebbe dalla racconto appunto una dermatite atopica.
fino quando non peggiora in maniera importante in genere la si può controllare anche solo con delle buone creme idratanti.
nei casi in cui invece in cui la sintomatologia tende a peggiorare si possono effettuare dei clicli brevi di terapia con alcuni unguenti su base cortisonica che deve essere però il suo pediatra a porescriverle.
stesso discorso per gli accertamenti allergologici tramite esami ematici e prick test.
Per quanto riguarda la dermomicina è una pomata antibiotica e come regola non dovrebbe accentuare la reazione infiammatoria (rossore)

cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 188XXX

La ringrazio molto per la risposta dottore e prima di tutto buona giornata.
Quindi secondo lei la reazione che il mio bimbo ha avuto con la dermomicina non è normale e non devo più metterla? Stamattina ho provato a mettergliene proprio una punta ed la pelle si è arrossata molto ma non era calda come ieri sera. Ieri era proprio color rosso fuoco e bollente! Se è una reazione normale allora andrei avanti a metterla ma se così non fosse la sospenderei subito!
Grazie ancora.

Cordiali saluti.