Utente 975XXX
buonasera,sono la mamma di una bambina di 8 anni,da qualche tempo soffre di disturbi allo stomaco,specie di sera dopo cena le si forma aria nella pancia,ho già prenotato una visita gastroenterologica,ma è in maggio,fa molti rutti e ha un senso di vomito.Più del milicon dopo i pasti non posso darle altro,abbiamo anche fatto un'ecografia addominale,tutto a posto,volevo qualche consiglio,se sia il caso di fare qualche esame del sangue specifico,qualche test alimentare per escludere qualche intolleranza che le provocano questi disturbi.Purtroppo secondo il mio pediatra devo tenere la bambina a dieta in bianco,fino almeno la visita gastroe... grazie buonasera.

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Carissima Signora
se si forma aria nello stomaco...dopo cena...evidentemente il sintomo è legato a quello che mangia a cena. Le informazioni che fornisce sono scarse, non ci dice se cresce regolarmente, se ha disturbi dell'alvo (stitichezza e/o diarrea), se per caso mangia velocemente, a che ora mangia e cosa.
Bene la consulenza gastroenterologica ma contemporaneamente agirei sull'alimentazione, cominciando ad escludere bibite gasate (di cui i piccoli a quell'età fanno uso..), preferendo pasta e pane integrali, diminuendo o addirittura abolendo il latte, farine raffinate e dolci confezionati.
Infine e non per ultimo il cenare non davanti alla TV e senza fretta, affinché il pasto sia un rito rilassato e picevole e non un obbligo frettoloso da assolvere.

Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 975XXX

buongiorno,mi scuso per le poche informazioni,alllora:la bambina cresce regolarmente,anzi in questi mesi si è allungata di qualche centimetro in più della gemella.La bambina va regolarmente in bagno e non soffre di stitichezza,a tavola è lenta a mangiare,non beve cose gassate,solo qualche volta acqua gassata.durante la giornata fa merenda con qualche merendino alla cioccolata,beve il te,qualche pacchetto di patatine,non è una bambina che mangia molto,a pranzo preferisce pasta,sempre condita con sughi a base di pomodoro,alla sera prevale la carne. Per quanto riguarda il latte non ne beve molto,anzi poco,qualche mattina un bicchiere,beve di più te al limone,in bottiglia.Il fatto è che è cominciato tutto dall'influenza presa qualche mese fa, febbre,vomito,diarrea,tanto mal di pancia,dopo è guarita ma dopo un po ha cominciato a lamentare sopra elencati.La ringrazio per la disponibilità.

[#3] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Ecco elimini l'acqua gasata, i merendini, le patatine. Preferisca pasta e pan integrali, faccia i dolci lei a casa con farina integrale o di grano duro e frutta. Eviti la carne la sera; meglio minestrina o passato di verdura, magari formaggio o pesce cucinato al vapore o alla griglia, ma meglio riservare le proteine animali al pranzo piuttosto che alla cena.
La regola popolare e sempre valida è:
colazione da re
pranzo da principessa
cena da povero...

Vedrà che la situazione tenderà piano piano a normalizzarsi, se lei la mette in relazione all'influenza;
quest'anno in particolare è stata abbastanza "pesante" per bambini e anziani.

Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi