Utente 254XXX
gentili signori, la mia bambina ha 4 anni, è stata diagnosticata celiaca da 2 anni ed è sotto dieta senza glutine. facciamo controlli ematici semestrali e tutti i valori sono rientrati, tranne le GOT che rimangono oscillanti sui livelli del 50-53 U/l (range 0-32). abbiamo fatto nel settembre 2011 le CPK, che sono risultate nel range. a maggio 2012 abbiamo fatto lo screening del fegato (bilirubina totale e diretta, ggt), anche queste nei range. tutti gli altri esami sono a posto: alanina amminotransferasi, emocromo, ferritina, glicemia, calcio, creatinina) tranne fosfatasi alcalina 262 U/l (range 35-104) immunoglobuline iga 44mg/dl (range 70-400) ma sono in costante aumento. so che le GOT possono interessare sia il fegato che il muscolo e allora mi domando: se i valori epatici e muscolari da incrociare sono normali, come si deve leggere questa alterazione costante? cosa posso fare per accertare ulteriormente lo stato di salute di mia figlia? vi ringrazio sin d'ora per il vostro consulto

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signora
l'aumento delle transaminasi può' essere associato alla celiachia.Tra le possibili cause dell'aumento della Got andrebbe presa in considerazione una eccessiva attività' fisica,eccesso di farmaci epatolesivi,una dieta con eccessivi grassi oppure una scarsa compliance alla dieta per celiaci.Se i valori non tendono a normalizzarsi le consiglio di effettuare un'ecografia epato biliare,markers epatite A,B,C; torch,autoanticorpi,alfa 1 antitripsina,ceruloplasmina .Consulenza di epatologia pediatrica
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 254XXX

Gentile dott. Pinto, la ringrazio per la tempestiva risposta. tra le ipotesi che lei indica per l'aumento delle got, l'unica che potrebbe, nel nostro caso, essere presa in considerazione è l'attività fisica, nel senso che la bambina è vivacissima, corre e salta in continuazione da mattina a sera. ma mi chiedo se questa vivacità possa essere la causa di questo valore.
fornisco anche queste ulteriori informazioni: nel 2010, al momento della scoperta della celiachia, le got erano a 72 ma anche le gpt erano fuori range (ma già allora tutti gli altri marcatori epatici erano a posto).
dal momento in cui la bambina è stata messa a dieta aglutinata, le gpt si sono normalizzate mentre le got sono scese sui valori del 50 ma mai completamente rientrate nel range.

la nostra pediatra le definisce "got mosse" e non dà a questo valore una particolare attenzione, vista la normalità di tutti gli altri esami.

quando riterrebbe opportuno fare gli esami di completamento che mi ha indicato?
pensa che questa got possa essere l'avvisaglia di problemi più gravi (ho cercato su internet le problematiche relative agli esami che mi ha prescritto e mi sono un pò allarmata...)?
può significare qualcosa il fatto che la bambina ha avuto l'ittero appena nata?

la ringrazio per quanto vorrà suggerirmi e per la sua disponibilità.
un cordiale saluto

[#3] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signora
l'attivita' fisica la si può' escludere. Potrebbe trattarsi di una fase transizionale con lento ritorno alla normalità'.L'ittero neonatale penso c'entri poco.Utile mantenere la calma e approfondire le indagini.
di nuovo saluti
Dr. Gaetano Pinto