Utente 259XXX
Salve,
il mio bambino ha 3 mesi e 11 giorni; premetto che il bambino è allattato artificialmente, perchè al seno è sempre stato molto pigro e si addormentava ogni qualvolta provavo ad attaccarlo...ho usato il tiralatte fino a qualche settimana fa e quindi riuscivo a dargli una poppata del mio latte e una di artificiale ma ora prende solo l'artificiale. Al biberon ha sempre bevuto volentieri, mai avuto problemi, pochissimi rigurgiti, è sempre stato un bambino molto tranquillo e piange pochissimo. Da qualche giorno però, noto in lui un certo disinteresse verso il latte, lo vedo insoddisfatto dopo la poppata oppure ha delle crisi di pianto imrpovvise mentre beve, oppure si ferma spesso durante la poppata e gioca con la tettarella oppure la caccia fuori con la lingua. Noto anche una maggiore quantità di aria intestinale durante la poppata! MI chiedevo se magari non fosse il caso tra un paio di settimane di cominciare lo svezzamento... almeno testare il suo approccio con il cibo. Potrebbe la sua essere una richiesta di qualcosa di diverso dal latte artificiale?
Confido in una vostra risposta
Grazie
Simona

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile mamma,
fermo restando che può trattarsi di una fase assolutamente momentanea,
in ogni caso visto che lo allatta artificialmente e che il piccolo ha ormai 4 mesi,
può tranquillamente introdurre un pò di frutta e valutare l'approccio al nuovo cibo.
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)