Utente 260XXX
buon giorno dottore, sono una mamma di una bambina di 18 mese che dal 2 giugno presenta febbricola che non supera i 37.6. L'esame dell'urinocultura va bene,il tampone alla gola è uscito negativo, ha fatto le lastre al torace ma non c'è niente e tutte le analisi del sangue vanno bene eccetto i linfociti che sono usciti un pò alti e i neutrofili che al contrario sono usciti bassi. Mia figlia è al terzo ciclo di antibiotico senza nessun risultato. anzi ho l'impressione che ogni volta che le do l'antibiotico la febbre aumenti un pò. la cosa strana è che mentre dorme non ha febbre e inoltre quando è sveglia la febbre sale e scende in tempi rapidissimi senza alcun farmaco.
Non so più cosa pensare.
la ringrazio anticipatamente.
cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
se sono aumentati i linfociti vuol dire che potrebbero essere in ballo virus e non batteri.
L'antibiotico...dato a che titolo (?) dal momento che non ha sintomi e le indagini sono state tutte negative?...

Inoltre è una febbrina che dovrebbe anche essere correlata all'idratazione, al caldo di questo periodo.

Se non ha sintomi lasciatela in pace,non è che tutti i rialzi di temperatura debbano essere per forza patologici e creare allarmi. Anche una irregolare evacuazione potrebbe essere causa indiretta di aumento di temperatura.
Quindi idratalela, controllate feci-urine, alimentatela con alimenti leggeri e digeribili. Se i sintomi persistono magari fare un test per la Brucellosi e Mononucleosi con quadro immunoelettroforetico.

Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi